Angri. Arte nel centro storico di Via di Mezzo

Arte nel centro storico. 34 anni dopo l’antico borgo di via di Mezzo si riempie di giovani artisti che si esibiranno in un live painting durante tutta la serata, per ripercorrere e riprendere quanto fatto dagli artisti locali del tempo, nel 1982, nella stessa storica strada. Tutte le opere realizzate (su supporti rimovibili) avranno come elemento caratterizzante la valorizzazione del patrimonio storico – artistico della nostra città.

Il pubblico presente potrà esprimere il proprio giudizio votando l’opera più bella mediante un simpatico sistema di votazione presente durante la serata. L’iniziativa è stata promossa dall’associazione di promozione socio – culturale VaiMo’. Nel 1982 una delle strade più antiche e caratteristiche di Angri, via di Mezzo, fu al centro di un progetto collettivo che coinvolse gran parte degli artisti attivi sul territorio. Furono realizzati murales fortemente pittorici, dai colori squillanti, con i quali gli artisti intendevano sottrarre il centro storico e la scena artistico – culturale all’indifferenza generale e all’inerzia della politica.

Le meravigliose immagini, che hanno avuto un forte impatto nella percezione e nella memoria collettiva, mostrano oggi gli effetti del tempo trascorso, pur rappresentando una parte importante del patrimonio materiale e immateriale della comunità. L’associazione VaiMo’ con il progetto “In Mezzo all’Arte”, intende riportare al centro del dibattito culturale cittadino il tema della street art, come espressione di esigenze culturali e sociali condivise, del ruolo che essa ha avuto nella storia artistica del nostro paese.

Con questa iniziativa l’associazione VaiMo’ vuole proporre una piccola rivoluzione dal basso, che possa coinvolgere i giovani angresi nel processo di riformulazione dei rapporti tra cittadino e spazio circostante, tra luogo e soggetto. Appuntamento questa sera dalla ore 21.00.