Angri. Carta d’identità e donazione organi, l’amministrazione fa chiarezza

A seguito delle sollecitazioni dell’ Ing. Antonio Granatino, Presidente dell’Associazione Politico – culturale Angri in Movimento, l’Amministrazione nella persona del Vicesindaco Dott. Giuseppe D’Ambrosio rende noto che il 3 novembre 2015 con Delibera di Giunta n.222 l’ ente ha provveduto ad aderire al progetto “Donazione organi” – Dichiarazione di volontà e rinnovo carta d’identità.

“In qualità di medico prima e amministratore poi, ho immediatamente sentito il dovere di spronare l’ente all’approvazione del progetto, perché credo esista un rapporto diretto tra senso civico e attenzione alla vita”, dichiara D’Ambrosio.

Mercoledì 13 luglio presso il CTR dell’Ospedale Cardarelli di Napoli si terrà un incontro di formazione per rendere autonomo ed efficiente l’ufficio preposto.

Tutti i cittadini saranno informati in merito alla procedura da seguire per apportare le modifiche al proprio documento di riconoscimento non appena l’iter procedurale sarà completato.