Angri. Carta d’identità e donazione organi, l’amministrazione fa chiarezza

A seguito delle sollecitazioni dell’ Ing. Antonio Granatino, Presidente dell’Associazione Politico – culturale Angri in Movimento, l’Amministrazione nella persona del Vicesindaco Dott. Giuseppe D’Ambrosio rende noto che il 3 novembre 2015 con Delibera di Giunta n.222 l’ ente ha provveduto ad aderire al progetto “Donazione organi” – Dichiarazione di volontà e rinnovo carta d’identità.

“In qualità di medico prima e amministratore poi, ho immediatamente sentito il dovere di spronare l’ente all’approvazione del progetto, perché credo esista un rapporto diretto tra senso civico e attenzione alla vita”, dichiara D’Ambrosio.

Mercoledì 13 luglio presso il CTR dell’Ospedale Cardarelli di Napoli si terrà un incontro di formazione per rendere autonomo ed efficiente l’ufficio preposto.

Tutti i cittadini saranno informati in merito alla procedura da seguire per apportare le modifiche al proprio documento di riconoscimento non appena l’iter procedurale sarà completato.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati