Angri. Cimitero. I cipressi piegati dal vento fanno cattiva mostra

Alberi piegati dall’ultimo vento di scirocco. Il fenomeno meteo di alcune settimane fa si è abbattuto in maniera evidente sui giovani cipressi del camposanto piegandone gran parte. Trascorse, ormai, alcune settimane gli alberi non sono stati ancora rimessi nella loro posizione naturale. Qualche arbusto si è piegato anche sulle tombe.

Alcuni di questi alberi addirittura sono seccati dopo al loro piantumazione è avvenuta soltanto qualche anno fa. Lo stato nel qual versa il cimitero, in generale, non è dei migliori. Alcuni ossari non sono più forniti della lapide e presentano, ai visitatori, spettacoli alquanto lugubri.