Angri. La polizia locale multa prostitute e clienti

Lotta alla prostituzione, ad Angri scattano sanzioni. Gli agenti della polizia locale, guidati dal comandante Anna Galasso, stanno effettuando controlli serrati in via Nazionale. Una prostituta e un cliente sono stati multati. La sanzione ammonta, in base all’ordinanza del sindaco Ferraioli, a 500 euro
Sul territorio comunale è vietato a chiunque, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, contrattare ovvero concordare prestazioni sessuali a pagamento, oppure intrattenersi, anche solo per chiedere informazioni, con soggetti che esercitano palesemente l’attività di prostituzione su strada o che per l’atteggiamento, ovvero per le modalità comportamentali, manifestano comunque l’intenzione di esercitare l’attività consistente in prestazioni sessuali.