Angri. Malato di Parkinson suona con Gigi D’Alessio

Momenti di commozione a Sant’Antonio Abate (Napoli), dove Gigi D’Alessio, ieri sera, durante un suo concerto, ha mantenuto la promessa fatta qualche settimana fa e ha invitato sul palco Francesco D’Antuono, di Angri (Salerno), affetto dal morbo di Parkinson. Attraverso l’Ansa, D’Antuono aveva lanciato un appello al cantante napoletano: eseguire un brano alla batteria con Gigi. E Francesco, davanti a qualche migliaio di persone, è riuscito a suonare la batteria, e anche a intonare qualche sfrofa, del brano “Non mollare mai”, un inno alla vita, che D’Antuono, malgrado le tante difficoltà, ha voluto fosse la colonna sonora della sua “seconda” vita.

Ansa

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati