Angri. Scorribande e accattonaggio nei parcheggi dei supermercati. Il grido d’allarme dei responsabili

I titolari e responsabili hanno le mani legate contro le scorribande e l’accattonaggio all’interno dei parcheggi dei supermercati cittadini.

A levare il grido d’allarme sono proprio i responsabili dei centri commerciali locali che registrano da tempo atti di micro delinquenza all’interno delle aree di parcheggio riservati alla loro clientela.

Non solo atti di molestie da parte di venditori ambulanti occasionali, extracomunitari e rom ma anche veri e propri azioni delinquenziali. Atti che vanno dal taglio degli pneumatici per mettere in atto rapine ai furti all’interno delle auto parcheggiate.

Episodi che hanno indotto i responsabili delle strutture ad affiggere nelle aree interessate avvisi cautelativi per mettere in guardia i clienti da possibili spiacevoli situazioni.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati