Angri. Un singolare furto nella notte

Non si arresta l’ondata dei furti sul territorio cittadino. Un campionario di refurtiva sempre più singolare entra nella casistica dei piccoli furti. Questa volta ad essere preso di mira dai ladri è stato un giardino.

I proprietari nella mattinata hanno scoperto che i ladri dopo essersi introdotti nel giardino hanno asportato un tavolo di plastica, le sedie a corredo e il barbecue e anche la carbonella per alimentare il grill.

Un furto, avvenuto nella periferia angrese, ha procurato un sorriso d’ilarità alle vittime che non hanno potuto fare altro che constatare che anche i ladri ormai fanno i conti con la crisi economica. Ladri che ormai da tempo consumano “furti di sussistenza”.

Luciano Verdoliva