Anziana sventa truffa

Truffatori messi in fuga da una 76enne. Un uomo, ben vestito, si è presentato alla porta dell’abitazione della signora, dichiarando di essere un avvocato di Avellino e di dover consegnare un assegno da 6mila euro quale retribuzione per lavori svolti dalla figlia.

Notando la perplessità della donna, ha fatto parlare al telefono la signora con la “presunta” figlia che avrebbe detto che poteva fidarsi.

Il falso avvocato ha poi però detto che, per avere i soldi, era necessario pagare le spese legali, circa 1200 euro in contanti.

Tanto è bastato per convincere la signora che si trattava di un tentativo di truffa. La donna ha minacciato di chiamare le forze dell’ordine mentre l’uomo, avendo compreso di essere stato scoperto, è scappato a bordo dell’auto bianca su cui era arrivato nei pressi dell’edificio.

É accaduto a Baronissi.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati