Automobilista colto da malore investe e uccide un pedone 46enne

Colto da malore in auto investe e uccide un pedone. L’auto prima tampona un altro veicolo, e poi investe un pedone che in quel momento si trovata fatalmente nel raggio di azione del sinistro. A perdere la vita un 46enne impiegato di una ditta addetta alle pulizie, originario di Casandrino.

L’uomo sarebbe stato centrato in pieno e poi travolto dalle ruote del veicolo, guidato da un 61enne, collaboratore scolastico, in preda all’inizio di un grave ictus cerebrale. L’episodio si è verificato a Frattamaggiore. La vittima è stata portata nel vicino pronto soccorso dove i medici ne hanno disposto l’immediato trasporto presso il Cardarelli di Napoli, dove l’uomo è deceduto pochi minuti dopo il ricovero.

Anche il suo investitore portato nello stesso pronto soccorso di Frattamaggiore, indagato per omicidio stradale, sarebbe in pericolo di vita. Il fatto è riportato da “Il Mattino”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati