Bottone: “Pagani è vicina alle popolazioni colpite dal terremoto”

Pagani è vicina alle popolazioni colpite dal terremoto.

“Conosciamo il terrore che tali disastri possono provocare, le enormi difficoltà e le esigenze – anche quelle più elementari – che la persona colpita dalla furia del sisma si trova a fronteggiare. Ed anche per questo motivo, più di ogni altra cosa, ci preme essere a disposizione della macchina dei soccorsi che si sta muovendo dall’intero Paese – dichiara il sindaco Salvatore Bottone -. Pertanto, il Comune di Pagani si rende disponibile, non solo in forma singola ma soprattutto come Piano di Zona, Ambito SA1_03, ad ogni tipo di assistenza, anche nei prossimi giorni, alle amministrazioni dei comuni colpiti attraverso un contatto diretto con i loro rappresentanti. I comuni di Pagani, San Marzano sul Sarno, San Valentino e Sarno opereranno in sinergia offrendo piena disponibilità per garantire agli amministratori dei territorio colpiti tutto ciò di cui necessitano. Dal supporto tecnico a quello logistico a quello sociale. Dalla fornitura di medicinali a quella dei beni di prima necessità a qualsiasi altra esigenza che essi possano manifestare. Pagani, San Marzano, San Valentino e Sarno sono, inoltre, disponibili a donare anche attrezzature necessarie al ripristino delle attività degli uffici amministrativi come delle scuole. Insomma, tutto quanto i colleghi amministratori possano richiedere. Infine – conclude Bottone -, ringrazio quanti hanno subito aderito alla macchina della solidarietà. Dalla Protezione Civile Papa Charlie alla Croce Rossa alle associazioni che si sono immediatamente prodigate per la raccolta dei beni di prima necessità ai cittadini che hanno effettuato la donazione al 45500 Dipartimento Protezione Civile”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati