Campania. Differenziata, domani firma della nuova convenzione

Una convenzione-quadro per lo sviluppo della raccolta differenziata in Campania sarà firmata domani, 18 luglio, alle 12, nella sala della Giunta Regionale. A siglare l’accordo saranno il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, quello del Conai-Consorzio nazionale imballaggi, e Domenico Tuccillo, presidente di Anci Campania.

L’intesa, spiega la Regione “rappresenta un punto di ripartenza per l’avvio di servizi di raccolta differenziata efficaci e finalizzati all’avvio a riciclo dei rifiuti di imballaggio in acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro”.

In particolare, l’accordo è rivolto ai Comuni con popolazione superiore ai 10mila abitanti o alle associazioni di Comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti che ancora non hanno raggiunto il 45% di raccolta differenziata, secondo quanto previsto dalla legge regionale.

Complessivamente sono 25 le amministrazioni comunali interessate per un totale di quasi 2 milioni di abitanti.