Capaccio Paestum. Viabilità, intesa Provincia-Comune per gli interventi di messa in sicurezza delle arterie stradali

L’Amministrazione comunale di Capaccio Paestum ha richiesto ufficialmente alla Provincia di Salerno di intervenire per la messa sicurezza delle strade di competenza provinciale e ricadenti sul territorio comunale di Capaccio Paestum. Inoltre, è stata eseguita una ricognizione congiunta tra il Comune di Capaccio Paestum e la Provincia di Salerno sul territorio per individuare anche le altre strade provinciali, ricadenti però nei centri abitati, e stabilire le aree di competenza e di intervento tra i due Enti.

Le strade, che necessitano con più urgenza di lavori di ripristino e di messa in sicurezza, sono: SP 315, SP 13, SP 318, SP 278, SP 316, SP 421, SP 410, SP 43, SP 276 e SP 356 (via Aldo Moro).

Intanto, a seguito del sopralluogo congiunto, il Comune di Capaccio Paestum si impegna per: la gestione e manutenzione dei marciapiedi, delle banchine rialzate e delle piste ciclabili; il taglio dell’erba e la sfalciatura degli arbusti sulle banchine stradali; la gestione e manutenzione delle aree a verde pubblico, piante ed alberate ornamentali, comprese le rotonde arredate e piantumate con opere di giardinaggio; la gestione e manutenzione della segnaletica verticale ed orizzontale; la gestione dei servizi di carattere urbano, quali spazzamento strade, nettezza urbana, l’innaffiamento, illuminazione, la regolamentazione del traffico urbano; la gestione e posa in esercizio di impianti semafori, preventivamente concordati con la Provincia di Salerno.

La Provincia di Salerno, dal suo canto, manterrà a suo carico: la gestione manutenzione del piano viabile; la gestione e manutenzione della segnaletica concernente le caratteristiche strutturali e geometriche della strada; tutti gli adempimenti relativi servizi urbani comportanti lavori che investono la consistenza del piano viabile e sue pertinenze in tratto interno sono subordinati alla preventiva autorizzazione della Provincia di Salerno.

Le strade provinciali ricadenti nei centri urbani sono: SP 339 (Via Laura Mare – Via Cristoforo Colombo), SP 11, SP 13, SP 41, SP 43, SP 175/b, SP 188, SP 276, SP 277, SP 278, SP 315, SP 316, SP 318, SP 356, SP 357, SP 423, SP 424, SP 446.

“Quest’accordo è importante perché ci consente di fare una distinzione delle arterie provinciali sul nostro territorio comunale, tra quelle fuori e quelle dentro i centri abitati, – commenta il consigliere comunale, Ivano Mottula – e soprattutto ci permetterà di contribuire attivamente alla gestione e alla manutenzione della viabilità”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati