Carnevale Nocerino, cantieri aperti

I cantieri dell’edizione 2017 del “Carnevale Nocerino” sono ufficialmente aperti, sono iniziati i lavori per la realizzazione dei carri,per l’allestimento delle coreografie e dei balletti. La manifestazione è organizzata dal Comitato S.Anna di Fiano, Associazione Uniti per Fosso Imperatore con il supporto del Gruppo Fantastic,Il Quartiere delle Tradizioni –Piedimonte, Associazione Il Laghetto- San Mauro, la collaborazione dell’Associazione Amici di Cicalesi e in sinergia con l’Amministrazione Torquato.

I promotori guardando al futuro, pensano alla creazione di un “Polo dell’Allegria”, un laboratorio dove realizzare i carri e formare nuove leve di giovani esperiti di cartapesta.

L’Anno scorso hanno sfilato per la Città ben 11 Carri Allegorici, frutto del gemellaggio tra due Città Nocera Inferiore e Sarno. “Sono stati fatti sacrifici ma sono arrivate tante soddisfazioni – si legge in una nota -: due Città diverse, due comitati diversi, due amministrazioni diverse hanno dimostrato come le manifestazioni possono lasciare intatte le proprie identità pur organizzandosi insieme”.

Quest’anno sarà rinnovato questo gemellaggio, ma si sta lavorando ad un progetto ancora più grande per creare il “CARNEVALE DELL’AGRO” un protocollo d’intesa tra diverse Città, per far si che questa manifestazione diventi un’attrazione turistica, e perché no gettare le basi per la prossima edizione per il Carnevale più grande del SUD ITALIA.

L’appello degli organizzatori a tutti i cittadini, è di essere protagonisti del Carnevale Nocerino 2017 come volontari per l’allestimento dei carri o partecipando ai balli e alle sfilate.

Per contatti:

Comitato S.Anna di Fiano 3273666423/3492933591
Associazioni Uniti per Fosso Imperatore 3388569982/3481505742

Gruppo Fantastic 3331320492
Il Quartiere delle Tradizioni – Piedimonte3484437576

Associazione Il Laghetto – San Mauro 3281880267 e attraverso la pagina Facebook Carnevale Nocerino.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati