C
venerdì, marzo 22, 2019

Angri. Concentrato cinese taroccato

Sono circa 400 i quintali di pomodori “cinesi” sequestrati. L’espediente per italianizzare un prodotto tipico della zona dell’Agro consisteva in un’aggiunta di acqua e sale alle conserve per trasformare il pomodoro cinese in un prodotto italiano. A scoprire l’illecito il comando dei carabinieri politiche agricole e alimentari, nucleo antifrodi di Salerno, diretti dal capitano Vincenzo Ferrara. Sequestrati circa 931mila barattoli di pomodoro cinese per un valore stimato di 400mila euro...

Sacfati. Un premio per il presidente Bertinotti

Nella nuova aula consiliare di Scafati è stato del Premio “Giovanni Paolo II” all’ex presidente della Camera dei Deputati Fausto Bertinotti. Il presidente non aveva potuto ricevere il premio, promosso e organizzato dall’associazione Aglaia, alla cerimonia del 21 settembre scorso a causa del ricovero della moglie in ospedale. Un premio voluto fortemente da Espedito De Marino, presidente dell’associazione Aglaia che ha voluto assegnargli il premio, come segno tangibile della possibilità che diverse ideologie raggiungano la concordia e la pace nel dialogo...

Scafati. Pericolo sfiducia per Aliberti

L’aut aut di del sindaco Aliberti alla parte “scissa” del PDL scafatese non è piaciuta. Si fa alta la tensione tra gli uomini di Cirielli del PDL “Principe d’Arechi” e il primo cittadino, che nei giorni scorsi ha chiaramente fatto capire che non intende in alcun modo scendere a compromessi con il gruppo del dissenso interno. A rimarcare il dissenso tra le due parti del PDL anche l’ultimatum di Giugliano, già molto duro con Aliberti durante l’ultima assise cittadina dove addirittura chiese le dimissioni di Grandito...

Sarno. La corte dei conti boccia una consulenza

Guai per l’amministrazione Mancusi. L’ennesima disdetta economica arriva dalla Corte dei Conti che ha contestato un danno erariale per 26mila euro nei confronti del sindaco Amilcare Mancusi e di tutti gli assessori che si sono avvicendanti nel suo primo mandato dal 2004 al 2009. La Procura contabile ha formulato le sue ipotesi di violazione di leggi finanziarie e ha invitato ufficialmente i destinatari dell’atto a controdedurre. Al centro della disputa una richiesta di restituzione...

Terzigno. Discarica. Si registrano nuovi scontri e feriti

Continua incessante il braccio di ferro tra le forze dell’ordine e i manifestanti contro la discarica nel Parco del Vesuvio. Purtroppo si registra l’ennesimo bollettino di guerra. Nuovi scontri si sono verificati nella notte a Terzigno nei pressi della discarica 'Sari'. Il bilancio è abbastanza grave. Sono tre i 3 feriti, fra poliziotti e carabinieri, 5 dimostranti fermati e condotti in commissariato e alcuni auto compattatori danneggiati dai manifestanti...

Angri. Calcio. Autunno grigiorosso

E’ seguita con una particolare attenzione la vicenda calcistica dell’Angri 1927. Sembrano sbiaditi i colori grigiorossi che hanno esaltato, in questo ultimo decennio, tifosi e semplici sportivi. La società è al capolinea. Il campionato dell’Angri ora si disputa, maggiormente, tra le trattative frenetiche dei resti del sodalizio e le possibili intenzioni dei presunti “salvatori” di quello che resta. Una corsa d ostacoli. Ci sono scommesse da vincere e la necessità di essere in campo domenica...

Terzigno. Discarica. Cariche e tensione in via Zabatta

Sembra precipitare la situazione a Terzigno. La polizia ha caricato per rimuovere il blocco dei manifestanti che in occupazione a via Zabatta, vicino alla rotonda che porta alla discarica. Da parte dei cittadini in rivolta c'è stata una sassaiola e il lancio di bottiglie verso gli uomini delle forze dell'ordine. I blocchi sono scattati nella notte per dire 'No' all'allestimento di una seconda discarica nell'area del parco nazionale del Vesuvio. I manifestanti dei comitati civici...

Scafati. Marra. Vandalizzata la chiesa di Don Ciro

La chiesa di Marra, contrada scafatese, spesso al centro della cronaca per le lotte di don Ciro de Marco (foto), nel mirino dei vandali. La chiesa della vergine a Marra è stata profanata nella notte tra sabato e domenica. I ladri hanno trafugato le collanine d’oro della Vergine, segni di voto degli abitanti della contrada. Altri segni della profanazione sono ben visibili tra i banchi della navata capovolti dalla furia vandalica, i soldi dell’offertorio mancanti nella conta dei danni e il crocifisso dorato, l’elemento più prezioso...

Scafati. Aliberti misura la fiducia in consiglio comunale

Sembra che ci sia chiaramente una profonda spaccatura in seno al centro destra scafatese. Ad alimentare ulteriormente le tensioni l’atto di fiducia che Aliberti si appresta a portare in consiglio comunale giovedì prossimo. Dall’esito consiliare dipenderà gran parte del futuro amministrativo cittadino. Un atto che sa di referendum, che Aliberti presenta dopo aver ricompattato la sua maggioranza. Dovrebbe disporre almeno 18 voti. In città si susseguono riunioni pubbliche e private...

Calcio. Cavese imprevedibile. Angri monta la protesta

Una Cavese che non ti aspetti. Al "Puttilli" di Barletta finisce 3-3. E' un pareggio che somiglia tanto ad una sconfitta per i padroni di casa ma che equivale ad una vittoria per i metelliani. Vantaggio del Barletta nel primo tempo. Ma nella ripresa Rossi ridisegna la Cavese: dentro Pagano e Schetter, fuori Sifonetti e Citro, si va con un 4-4-1. Al 71' punizione da sinistra di C. Ciano, Anselmi perde Cipriani che rimette in mezzo di testa e Schetter a un metro dalla linea insacca in tuffo. E' 1-1 e il pubblico sugli spalti inizia a manifestare un certo disappunto...

CSTP. Disagi sulla linea celere

Il comitato Angri@ttiva segnala numerosi disagi per gli abituali, ma anche gli occasionali, pendolari delle autolinee del CSTP. Disagi secondo Angri@ttiva causato ‹‹ delle disfunzioni organizzative - tecniche del CSTP››. Nel mirino del comitato finisce la linea “celere”. Protestano i pendolari della corsa del 14 ottobre delle 7e 20 ‹‹che ogni giorno si recano a Salerno con i mezzi pubblici del CSTP e nello specifico prendendo la linea 50 cosiddetta " celere" delle ore 07,20, giunta sulle rispettive fermate...

Concerto. D’Alessio infiamma Castellammare di Stabia

Muove folle oceaniche di fans. Gigi d’Alessio non si smentisce nemmeno a Castellammare di Stabia, nuova tappa per il suo concerto già sperimentato nell’ultimo biennio tra Angri e Scafati. Questa volta ad ospitare il più popolare degli artisti nazionali è la città capofila dell’Agro Vesuviano: Castellammare di Stabia. Nemmeno la pioggia ha frenato entusiasmo e calore per quest’artista, vero portavoce di una regione che vice il suo momento più difficile...

Calcio. Agro. Tra riscatto e amarezza

La domenica calcistica si apre sotto amare constatazioni per il calcio nell’Agro Vesuviano. Allo scandalo delle scommesse si aggiunge la possibile uscita di scena, in serie D, dei gloriosi colori grigiorossi, sull’orlo del fallimento dopo le dimissioni del presidente Nicola Varone. Ma la giornata agonistica è all’insegna del riscatto. In Lega Pro la Cavese deve riscattare la sconfitta di domenica scorsa contro il Pisa, ancora una trafersta insidiosa per i blufoncè, a Barletta, ultimo in classifica...

Nocera Inferiore. Cirielli consacra Bellacosa

Si è mobilitato tutto il PDL salernitano per la presentazione del candidato sindaco a Nocera Inferiore, Adriano Bellacosa. Tra i convenuti sindaci, assessori, consiglieri, deputati e senatori. Tra i presenti anche tanti volti del centrosinistra, transumati nell’altro polo. Ad ufficializzare la candidatura, in un noto bar cittadino, il presidente della Provincia, Edmondo Cirielli. Significativa anche la presenza di Francesco Salzano. Una lunga orazione, quella di Cirielli...

Sarno. Anche Mancusi prende le distanze da Carfagna

Solitaria Mara Carfagna. La ministro tanto potente e considerata nella Valle del Sarno resta praticamente sola. La sua linea politica è stata cancellata dal presidente della Provincia di Salerno Edmondo Cirielli nel corso egli ultimi dodici mesi. Prima Santocchio, poi Aliberti e infine anche il sindaco di Sarno Mancusi hanno deciso di prendere le distanze dall’ex soubrette salernitana. Carfagna considera la politica di Cirielli una gestione "bolscevica" del Pdl «che non ha niente...

Scafati. Dibattito sul PIP d Via S.Antonio

Un dibattito pubblico sul Pip di Via Sant'Antonio Abate. Protagonisti del consesso, i residenti della Contrada Cappelle, erano circa 200, che hanno avuto l'opportunità di confrontarsi col primo cittadino Pasquale Aliberti ed il loro referente politico Mimmo Casciello. La zona, caratterizzata da terreni a prevalenza agricola, è stata individuata come area di destinazione del nuovo piano d'insediamento produttivo già negli anni 80. Nell'ultimo consiglio comunale ...

Salerno. Falsi braccianti nelle maglie della finanza

In questi giorni, i militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Salerno hanno dato esecuzione a provvedimenti di sequestro preventivo emessi dal G.I.P. del Tribunale di Salerno su richiesta di questa Procura, a carico di imprenditori agricoli del salernitano, per reati di truffa ai danni dell’INPS. L’attività in parola si inserisce in una vasta indagine, articolata su diversi filoni investigativi, indirizzata al contrasto dell’allarmante fenomeno...

CSTP. Santocchio si appella alle assicurazioni

Azienda della Mobilità – S.p.A. ha lanciato un nuovo appello al mercato per l’affidamento dei servizi assicurativi “RC auto” e “Corpi veicoli terrestri”. A tal fine, l’Azienda della Mobilità salernitana ha inviato ieri una comunicazione, a firma del Presidente del Cda Mario Santocchio, a tutte le compagnie assicurative per richiedere nuovamente la formulazione di preventivi/offerte per la copertura dei suddetti rischi, lasciando la libertà di quotare gli stessi rischi in assenza di vincoli di tipo normativo-contrattuale o economico. La comunicazione è stata...

Sarno. Muore neonato durante il parto

Morte in sala parto. Avviene all’oepsdale “Martiri della Villa Malta” di Sarno, la moderna struttura nosocomiale che dovrebbe sopperire, almeno secondo il piano regionale ospedaliero Zuccatelli, a gran parte dei servizi sanitari dello “Scarlato” di Scafati. Il neonato deceduto...

Pagani. Bottone presenta l’esecutivo

Al varo la giunta Bottone. Sul palco del nuovo Auditorium di Piazza Sant’Alfonso, monumentale opera voluta da Albergo Gambino il sindaco facente funzione Salvatore Bottone avallato proprio dal sindaco sospeso Gambino, invitato a salire sul palco, ha presentato il suo nuovo esecutivo. Qualche mugugno per le defezioni dell’ultima ora, ma l’esecutivo è stato formato e ora dovrà cercare di dare continuità al lavoro amministrativo, tra i quali la questione sicurezza...

UDC scompiglio. Assessori fedeli a Cirielli

La guerra PDL e UDC coinvolge anche gli assessori provinciali di quest’ultimo. Prendono posizione Carpentieri (foto) e Miano. Ecco la nota stampa. “Le notizie sulle polemiche che stanno coinvolgendo UDC e del PDL in Provincia di Salerno ci inducono a svolgere alcune brevi riflessioni, con l’intento di riportare nella coalizione che governa la Provincia la serenità necessaria. Chiariamo anzitutto che mai ci è stato chiesto di rassegnare le dimissioni...

Politica. Strappo romano tra UDC e PDL

Strappo romano tra UDC e PDL. L’UDC ha posto il veto circa la rielezione alla presidenza della commissione difesa del Presidente della Provincia Cirielli proponendo Bosi in contrapposizione. L’assemblea ha riconfermato con 24 voti alla presidenza Cirielli mentre per l’uomo dell’UDC 17 i voti di consenso e una scheda nulla...

Angri. Ancora allarme per il Rio Sguazzatoio

Preoccupa il Rio Sguazzatoio in località Orta Longa. Dopo la visita in città dell’Assessore regionale alla Protezione Civile Edoardo Cosenza, che ha promesso lavori di consolidamento a breve giro, la nuova ondata di piogge, che ha flagellato l’Agro nelle ultime 24 ore, ha creato un nuova pesante allarme inondazione. Alle 5 famiglie da evacuare per l’incombente pericolo potrebbero presto aggiungersene ancora altre. L'ordinanza ...

Sarno. Riscossione tributi sotto controllo

Un software delle poste e la scansione del bollettino di pagamento permetteranno all’ente comune di avere in tempo reale lo stato dei pagamenti dei tributi. Un sistema moderno e innovativo per tenere sotto costante controllo lo stato dei versamenti e dell’incasso. Il sistema informatico permette così di intercettare più facilmente i morosi evitando anche i ricorrenti disguidi per chi e già in regola con i pagamenti. Da un primo report le cifre parlano di 965 cittadini virtuosi...

DALL'ITALIA E DAL MONDO

VIDEO