Tirocini formativi al Comune di Angri

Il Comune di Angri fa sapere di aver istituito dei tirocini formativi. Azione possibile ai sensi della deliberazione numero 15 del 20/04/06 del Coordinamento delle Politiche Sociali del Piano di Zona S1. Saranno quattro i tirocini formativi, della durata di un anno, e dovranno garantire l'inserimento socio-lavorativo di soggetti con determinate percentuali di invalidità. Si tratta di tirocinanti angresi che hanno iniziato la propria attività lavorativa presso l'Ente comunale a partire dal 16 luglio 2010 e vi resteranno sino al 15 luglio 2011, svolgendo un orario di cinque ore al giorno...

Sindacati contro i “conservieri fuorilegge”

Avvelenato avvio di stagione conserviera, che tra l’altro nell’Agro non si annuncia come una delle migliori possibili. Comprato in affanno per la crisi e per la migrazione di uno dei gruppi più importanti dell’Agro vesuviano, AR, che ha trasferito a Foggia gran parte della sua produzione. Una situazione rilevante che si ripercuote su tutto il comparto. Gran parte dei conservieri autoctoni sono finiti sotto la lente dei sindacati che denunciano gravi irregolarità su orari di lavoro, sulle cooperative e sulla stessa sicurezza sui posti di lavoro. Secondo i sindacati gran parte delle aziende...

Corbara. Licenziato il bilancio con incognita

Oggi si decide il futuro dell’amministrazione di Corbara. Potrebbe essere l’ultima occasione per Rino Pauciulo di terminare il suo secondo mandato d sindaco. Oggi infatti scadono i 20 giorni per depositare il bilancio di previsione all’ufficio contabile del comune per esser accessibile a quanti ne vogliano prendere visione prima della discussione in assise cittadina. Dopo questa fase interlocutoria entro dieci giorni sarà convocato il consiglio comunale per il possibile nulla osta allo strumento finanziario Quasi un test per Pauciulo che dai possibili veti e dai consensi...

Pagani, in consiglio lo scioglimento della Fondazione

Tra i punti all’ordine del giorno del prossimo e delicato e decisivo consiglio comunale, convocato i seduta straordinaria sabato prossimo alle ore 8,30 e in seconda convocazione alle 9,00 di lunedì, oltre all’approvazione del rendiconto dell’esercizio finanziario 2009, si dovrebbe discutere anche dello scioglimento dell’Istituzione “Pagani per tutti” e della Fondazione “Pagani, città di Santo, artisti e mercanti”. Enti che hanno suscitato da sempre vivaci polemiche in città e che da sempre hanno avuto una chiara impronta che riconducesse al sospeso sindaco e deputato regionale...

Sarno. Ancora deserto il Consiglio Comunale.

Ancora una pericolosa fumata nera in consiglio comunale a Sarno. Manca per la seconda volta consecutiva, in meno di una settimana, il numero legale per e il bilancio di previsione resta senza approvazione. Gran parte dei banchi dell’opposizione e della stessa maggioranza restano , in modo preoccupante, vuoti. Nella maggioranza pesa l’assenza dei 13 consiglieri comunali del “PDL Principe - d’Arechi” referenti ai consiglieri provinciali Franco Annunziata e Sebastiano Odierna. Guarda il video...

Sarno. Giunta azzerata, possibile approvazione del bilancio

Consiglio comunale della verità. Nelle prossime ore il consiglio comunale di Sarno potrebbe deliberare il bilancio di previsione, dopo la mancata approvazione, con relativa diffida, la scorsa settimana. I segnali che portano all’auspicata approvazione vengono proprio dal primo cittadino che ha aperto ai tredici consiglieri dissidenti, azzerando di fatto la giunta, ad eccezione del vice sindaco. Un gesto voluto dai “dissidenti” del PDL / Principe d’Arechi che non si sentivano, secondo Franco Annunziata, esponente di spicco e consigliere provinciale, ‹‹sufficientemente rappresentati in un esecutivo...

Scafati. La Gori nel mirino degli utenti

Potrebbe avere i mesi contati la Gori Acqua. Dopo la consegna, alla Corte di Cassazione, di oltre 1 milione e 400 mila firme per il referendum per "l'acqua bene comune", che mira ad abrogare la legge sull'affidamento dei servizi idrici a società private. Le firme, sottoposte al vaglio della Corte di Cassazione, superano abbondantemente la soglia di 500mila per l'ammissibilità, secondo il comitato raggiunta già a maggio, dopo soli 25 giorni di raccolta. Ma dicevamo della Gori. Altre lamentale arrivano contro la società di Ercolano che da anni è “praticamente in guerra” con l’utenza...

Angri, incuria e degrado nelle periferie

Tenuta indecentemente in cattivo stato. Stiamo parlando del tratto della strada Statale 18 ai confini con S. Egidio del Monte Albino, per chi legge la località e conosciuta come Quarto. In questo tratto di strada i pedoni devono fare i conti con le buche presenti nei marciapiedi, realizzati nel felice decennio Postiglione, con le erbacce e rifiuti di ogni genere che fanno su entrambi i lati...

Angri, il PDL punta sul rosa

Non hanno ruoli, né “appetiti” politici, ma esclusivamente il sano desiderio di contribuire alla crescita socioculturale della città in cui vivono e lavorano,hanno famiglia e intendono restare. “Oggi apriamo un’altra finestra di Libertà, con questo pensiero, esordisce un nutrito gruppo di donne angresi in prima linea per la nascita di “Angri donna PdL”. La nascita del movimento dopo un’attenta e partecipata riflessione tra un gruppo di “donne” che si riconoscono nel PDL, pronta ad accogliere le istanze e gli input provenienti dalla Società“dall’esigenza di migliorare la vivibilità per le donne di questa città e dei nostri figli , che hanno il diritto di crescere in un ambiente economico ...

Mio figlio è un eroe. È morto facendo il proprio dovere».

Con queste parole, Anna D’Amato, la madre del caporal maggiore Massimiliano Randino si rivolse al colonnello dell’Esercito Carmine Piscitelli, in visita nella loro abitazione, il 17 settembre 2009. L'attentato avvenne alle 12.10 locali, le 9.40 in Italia , nello scoppio caddero uccisi sei soldati italiani, colpiti in pieno dall'esplosione di un veicolo imbottito di da 150 kg di esplosivo, coinvolti due blindati italiani di scorta al convoglio, oltre ai soldati italiani fra le vittime anche 15 civili afghani , 55 i feriti. I talebani rivendicarono la strage.Tra i militari morti vi anche Massimiliano Randino, da poco rientrato dalle ferie...

Mozione sull’aumento del pedaggio sulla A3

L’ingiustificato aumento del costo del pedaggio sull’autostrada A3 Napoli-Salerno sta causando notevoli problemi ai lavoratori pendolari e all’utenza in generale. L’aumento colpisce il turismo locale, oltre a disincentivarlo. Una sola strada, la strada statale, costituisce l’alternativa all’autostrada Salerno-Napoli. Appare evidente che i rincari del pedaggio autostradale abbiano come conseguenza un aumento del traffico sulle arterie cittadine e notevoli danni ambientali Perfino i tir, infatti, con lo scopo di risparmiare il costo del pedaggio autostradale...

Meteo. Da domenica aria fresca

Arriverà un’ondata di fresco che dovrebbe spazzare via l’afa di questi giorni. Fino a domenica mattina la Campania sarà ancora interessata da un robusto anticiclone subtropicale che spingerà verso le nostre zone masse di aria molto calda e umida provenienti dalle coste del Nord Africa e dal Mediterraneo meridionale. L’ondata di caldo inizierà ad attenuarsi tra domenica pomeriggio e lunedì mattina, quando la formazione di un forte anticiclone che si attiverà sulle nostre zone spinto da moderati venti da Est / NordEst...

S. Antonio Abate. Morto il primo sindaco Sansone

La comunità abatese piange una figura storica e simbolo della cittadina. Si è spento a New York Zaccaria Sansone, il primo sindaco eletto democraticamente in città dopo la fine della seconda guerra mondiale. Sansone che si era dedicato successivamente all’attività forense è deceduto all’età di 96 anni. Il sindacato a S. Antonio abate fu solo una parentesi “italiana”. Sansone infatti, ben presto tornò negli States dove era nato, lì ha trascorso tutta la sua vita. Proprio lo scorso novembre una delegazione abatese si recarono in visita a New York per consegnare una targa ricordo al primo sindaco, in occasione della celebrazione degli ottanta anni...

Truffe. Falsi incidenti nel Napoletano, sgominata gang

Truffe. Falsi incidenti nel Napoletano, sgominata un'associazione per delinquere finalizzata a truffe ai danni delle assicurazioni. Quindici i componenti e dieci le misure cautelari eseguite: coinvolti anche avvocati e medici nonché un agente di polizia, vice sindaco dimissionario del comune di Tufino. Un milione di euro il giro di affari della truffa; 120 i falsi sinistri stradali denunciati e 85 le persone a vario titolo coinvolte. Secondo quanto accertato dalle indagini condotte dai carabinieri e coordinate dalla Procura di Nola, venivano anche “comprati”...

Salerno, nuovo comandante per la Polizia Provinciale

Per la Polizia Provinciale salernitana grandi novità. Il Presidente della Provincia di Salerno, Edmondo Cirielli, ha decretato la nomina del Generale di Brigata dell’Arma dei Carabinieri, Maurizio Carbone, a Comandante del Corpo di Polizia Provinciale dell’Ente che ha la sua sede a Salerno in Via Mauri. Il Generale Carbone ha già preso servizio, e subentra al dottor Graziano Lardo, Direttore Generale, che era stato nominato ad interim, in attesa che venisse definito il ruolo chiave di comando. Un altro tassello nel quadro della revisione voluta da Cirielli...

Televisione. Sul digitale terrestre arriva Angri24

Una tv interamente dedicata alla cittadina angrese 24 su 24. Tra poche settimane sarà ospitata sul mux di Antennatre. Angri24 sarà il primo progetto televisivo multimediale dedicato alla cittadina angrese. Oltre al canale digitale sarà attivo anche un canale streaming dove sarà possibile vedere praticamente ovunque i programmi dell’emittente, che aspira diventare un punto di riferimento per la cittadina. Politica, spot, attualità e tanti nuovi format visibili veramente a tutti. Ampie possibilità di collaborazione per freelance e amatori. Contatti alla Nostra redazione tvisiontv@libero.it oppure antenna3tv@libero.it...

Tavolo tecnico per l’emergenza rifiuti

Il crescente disagio della popolazione dovuto all’insopportabile cattivo odore che emana la discarica rifiuti ubicata nel vicino Comune di Terzigno, nel cuore del Parco Nazionale del Vesuvio, oggetto di esame nel corso di una riunione, sollecitata dal sindaco Gennaro Langella, tenuta in Prefettura lo scorso martedì, è stato al centro di un incontro tecnico, concordato sempre nella riunione di martedì, tenuto stamattina a Palazzo Salerno, presenti, oltre allo stesso Sindaco, i tecnici della Regione, i responsabili dell’Asìa e il generale Piscitelli della ex struttura commissariale...

Bilancio. Sarno: arriva la diffida del Prefetto

E' arrivata la prevista diffida prefettizia a Sarno. La nota invita i rappresentanti dell’amministrazione comunale ad accelerare l’approvazione del bilancio preventivo. Un azione amministrativa resa vana dall’ultimo consiglio comunale, quando è venuto a mancare il numero legale dopo la convalida della seduta e circa un’ora di dibattito. Venti giorni per ovviare ad una crisi che sembra tutt’altro che risolta. In questo scampoli di tempo si dovrà necessariamente ricucire lo strappo interno al PDL con i tredici consiglieri dissidenti e cercare di varare il bilancio...

Pagani, vandali all’Auditorium

Vandali o ladri? Difficile dare un preciso aggettivo agli ignoti che si sono introdotti nella nuova centralissima struttura dell’Auditorium di Piazza Sant’Alfonso a Pagani. Una volta forzata la porta d’ingresso i malintenzionati hanno portato via una decina di videocitofoni distruggendo lungo il loro percorso anche infissi e altre suppellettili. Ad accorgersi del malfatto gli addetti della ditta, che sta completando i lavori della maxi struttura cittadina, che non hanno esitato a dare l’allarme. L’ Auditorium rasenta di scarsa difesa, poiché i lavori di completamento non permettono ancora una efficiente sorveglianza della struttura...

Nocera inferiore. Incendio devastante a Fosso Imperatore

In fiamme i capannoni della Render Italia, azienda produttrice di materiali plastici, localizzata a Fosso Imperatore. Centinaia di migliaia di euro di danni. Le fiamme che si sono sprigionate poco dopo la mezzanotte, forse complice anche il caldo afoso di questi giorni, si sono propagate in modo spaventoso in pochi minuti, nonostante l’arrivo celere dei soccorritori e dei vigili del fuoco che hanno lavorato per oltre 24 ore per domare definitivamente le fiamme. Fiamme alimentate dalla presenza massiccia di sostanze plastiche e materiale elettronico di consumo...

Angri, cadono le pigne…

Cadono le pigne. Sembra la rima di una poesia ma invece è la condizione che quotidianamente vivono i residenti del popoloso quartiere “Giovanni Alfano” sorto nei primi anni settanta proprio per volere del compianto primo cittadino. Le pigne cadenti sono la conseguenza della mancata cura che per anni i maestosi pini, che adombrano i viali del quartiere, non hanno ricevuto. Pigne che sono un vero pericolo per pedoni, bambini e, soprattutto, veicoli che transitano e sostano ai bordi delle strade, per altro tenute in cattivo stato per la fuoriuscita delle radici sulla superfice del manto stradale. La caduta delle pigne è solo uno dei tanti problemi riscontrati nel popoloso quartiere “Alfano”...

Area Tess, il momento del rilancio…

La crisi del mercato del lavoro. Come uscirne? Una delle aree maggiormente sotto la lente della politica è quella Torrese – Stabiese della ex Tess. La Regione Campania è pronta ad avviare un piano di rilancio per l’area. Conferenza dei servizi e discussione tra gli assessori regionali alle Attività produttive e al lavoro, Sergio Vetrella e Severino Nappi, i sindaci dei principali Comuni del distretto e il presidente della Tess, Leopoldo Spedaliere. Una verifica dello stato di salute delle imprese ...

Gragnano. Patriarca verso il varo della giunta bis

Settimana cruciale per lo scenario politico gragnanese. Dopo un anno di amministrazione comunale il sindaco Annarita Patriarca è pronta ad azzerare il suo esecutivo tecnico per la lasciare campo libero ad un esecutivo di chiara espressione politica, così come auspicato da una arte dell’attuale maggioranza consiliare. Potrebbe essere definita a giorni la nuova giunta del Patriarca – bis. Dovrebbe fare parte dell’esecutivo Carmine D'Antuono, figura storica del centrodestra, che aveva, per altro, rinunciato in extremis alla candidatura a sindaco...

Sarno, la città si mobilita per Padre Enrico

I vertici dei Frati minori della provincia Salernitana e Lucana hanno deciso di trasferire Padre Enrico Agovino mettendo in fibrillazione la comunità francescana sarnese che considera padre Enrico un faro guida, soprattutto per la comunità giovanile. Il trasferimento di Padre Enrico causerebbe la cessazione delle attività conventuali della centralissima chiesa di San Francesco d’Assisi, la comunità verrebbe affidata ad un parroco che svolgerebbe solo mansioni di ordinaria amministrazione. La mobilitazione dei fedeli è stata immediata, tante iniziative...

DALL'ITALIA E DAL MONDO

VIDEO