Scuola dei tagli. In Campania la scure di Gelmini

Governo della cesoia. Con il regolare termine dello svolgimento dell’anno scolastico si pensa già all’avviamento del prossimo, che anche per quest’anno prospetta nuovi tagli all’organico del corpo docente e a quello ATA. Viale Trastevere a Roma, sede del ministero dell’istruzione calcolano che saranno oltre centomila insegnanti in meno, tra docenti di ruolo e supplenti. Una riduzione del 17% è prevista anche per il personale tecnico e ausiliario (Ata)...

Angri. Si apre il dibattito sul futuro della città

Sta diventando una consuetudine di “libera espressione democratica”. Le lettere inviate da Gaetano Mercurio, giornalista e attivista politico locale, sono l’apripista per manifestare liberamente il proprio pensiero politico in una cittadina, quella angrese, che ritrova un amministrazione comunale dopo un quinquennio di costrette vicissitudini politiche. Abbiamo un sindaco, Pasquale Mauri (foto), che conosco molto bene (?), molto illuminato e pragmatico, ma che in questo momento pecca nella interposizione comunicativa con i cittadini...

Angri. Imbarazzo e giallo per la mancata riapertura del Castello

Imbarazzo e giallo per la mancata, e precipitosa, riapertura del Castello doria, annunciato in pompa dall’amministrazione Mauri. Desta clamore un flop così clamoroso. Pare che dalla soprintendenza non fosse arrivato alcun nulla osta per la riapertura del Castello medievale, alla sua seconda ristrutturazione, dal dopo sisma del 1980. Per l’occasione, e con qualche polemica anche dai banchi della maggioranza, è stato invitato Peppe Barra il cui cachet...

Eventi. Giusy Ferreri canta ad Orto Loreto di S.Egidio

Una delle voci più suggestive del panorama musicale leggero italiano si farà sentire a Orto Loreto. È tutto pronto per un nuovo grande evento che vedrà protagonista la comunità di Sant’Egidio del Monte Albino: di scena martedì 15 giugno il concerto di Giusy Ferreri. La cantautrice e interprete, rivelazione del panorama musicale italiano, si esibirà, a partire dalle ore 21.00, nello spazio di Piazza De Ruggiero alla frazione Orta Loreto di Sant’Egidio del Monte Albino. Si tratta di uno straordinario evento di musica e cultura ...

Agro Nocerino. Il vescovo Illiano scrive ai sacerdoti

Il Vescovo diocesano, di Nocera - Pagani, monsignor Gioacchino Illiano, scrive un messaggio ai sacerdoti della Chiesa nocerino - sarnese nel giorno in cui a Roma Sua Santità Benedetto XVI chiude l’anno sacerdotale. «Il grazie del vescovo di Nocera Inferiore-Sarno a tutti i sacerdoti dell’Agro per il servizio da loro offerto ogni giorno alle Comunità della Diocesi con l’invito vicendevole a perseverare nel cammino di conversione e penitenza. Giunga dal Vescovo l’invito paterno alla santità sacerdotale – primaria del ministro di Dio...

Angri ritorna nel medioevo

Viaggio nel medio evo con l’Associazione Borgo Concilio. La singolare ricostruzione medievale si terrà nei giorni 12 e 13 giugno in Vicolo Rodi, ad Angri. Stand gastronomici faranno da sfondo alla particolare animazione dei gruppi di sbandieratori, di tamburini e dai falconieri.. numerosi i gruppi che animeranno le caratteristiche vie medievali del borgo Rosi. Presenti all’evento gli Sbandieratori di Marino Marzano (Sessa Aurunca), Tamburini del Palio dei Quartieri (Cicciano), Falconieri di Benevento, Bandierai e Musici del Ducato di Traetto(Minturno), Sbandieratori e Musici dei Sette rioni storici (Carpineto Romano).

Scafati. Giovani premiati per la raccolta differenziata

Giovanissimi dall’animo ecologico e verde. Pasquale Coppola I E- Vito Mazzella II I - Mariapia Ferraioli II C della Scuola media Tommaso Anardi. Questi i nomi dei vincitori del concorso didattico “Vinci Riciclando” che ha visto impegnati più di duemila studenti scafatesi. “Vinci Riciclando” promosso dall’Acse l’azienda speciale del comune di Scafati. L’iniziativa lanciata lo 29 marzo scorso e terminata lo scorso 30 maggio, ha riscosso ampio consenso...

Napoli Provincia. Cesaro discute del bilancio e dell’aeroporto

Approvato dal Consiglio Provinciale il rendiconto consuntivo 2009 presentato dall’assessore al bilancio Armando Cascio. “Dall’esame del rendiconto – ha affermato il presidente Luigi Cesaro (foto) in una nota stampa congiunta con l’assessore Cascio – si evidenzia il buono stato di salute dell’Ente. Ciò nonostante i vincoli imposti dal patto di stabilità interno che limita gli impegni di spesa corrente ed i pagamenti delle spese di investimento entro parametri predeterminati”.

Angri soffre di problemi di circolazione…

Ingorghi. Lamiere di auto surriscaldate come la pazienza degli automobilisti. Qualche scatto d’ira. I lavori di rifacimento dell’asfalto di alcune strade cittadine, inopportuni per l’ora di punta, voluti fermamente dal commissario prefettizio Bruno Pezzuto, hanno paralizzato la strada provinciale, Via Adriana e il centro cittadino. Lavori programmati male e senza una precisa segnaletica di deviazioni possibili per chi entra nella cittadina che ”cambia davvero!!” Assenza parziale di vigili urbani e grossi autotreni invadono la Via Adriana ...

Pagani. Lavorare aiutando il prossimo

Lavorare pensando alla solidarietà e al prossimo. E’ questa la missione principale dell’Associazione Carol Onlus Cure Palliative che organizza il primo Corso per Assistenti Familiari (Badanti), un corso formativo di base organizzato dall’Associazione per fornire una risposta adeguata alla crescente richiesta da parte delle famiglie di personale preparato e qualificato a svolgere nel modo migliore compiti di cura, assistenza e prevenzione rivolti agli anziani.

L’amore di Varone per i grigiorossi…

Fa sentire la sua voce Nicola Varone, il presidente della U.S. Angri Calcio 1927. nel suo lungo comunicato stampa Varone ‹‹ smentisce categoricamente le notizie riportate da alcuni organi d’informazione che hanno diffuso nei giorni passati la notizia secondo la quale – afferma Varone - sarei pronto ad assumermi l’onere di guidare da solo l’Angri Calcio 1927 nel prossimo campionato di serie “D”››.

Gragnano. Patriarca continua con l’esecutivo tecnico

Non ci sarà il rimpasto in seno all’esecutivo Patriarca. Il sindaco di Gragnano continuerà la sua amministrazione con l’esecutivo tecnico, almeno fino al prossimo ottobre, così come era stato stabilito all’indomani della vittoria elettorale che portò al comune di Via Veneto, la giovane avvocato Annarita Patriarca. Il condizionale è d’obbligo anche perché se l’indirizzo che il primo cittadino intendeva dare alla sua amministrazione non dovesse essere raggiunto...

Sarno. Condono dei tributi. Corto circuito

I continui equivoci tra l’ente comune e la società di riscossione Equitalia rischia seriamente di danneggiare economicamente i contribuenti sarnesi, vittime di errate procedure amministrative. Il comune non ha ancora allestito gli uffici di supporto ai cittadini per gli eventuali tributi condonabili, anche se il consiglio comunale ne ha approvato il regolamento lo scorso aprile con una delibera con eseguibilità immediata. Un'istanza che non è stata tenuta in conto dall’Equitalia...

Reddito di cittadinanza. Caldoro dice basta

La giunta regionale Caldoro si “sbarazza” di un'altra onerosa eredità di Bassolino. L'assessore alle politiche sociali, Ermanno Russo annulla il reddito di cittadinanza, in pratica il contributo erogato mensilmente alle famiglie particolarmente disagiate della regione. Un sussidio che graverebbe in modo decisivo sulle insane casse regionali. Le risorse iniziali stanziate, pari a 30 milioni di euro, non bastano a coprire l'attuale fabbisogno regionale...

Angri. Il calcio vive la sua fine…

Angri sta perdendo un altro riferimento della sua identità sociale e culturale. La gloriosa storia del sodalizio calcistico dell’Angri 1927 sembra appesa alle flebili speranze di qualche buon samaritano pronto a sobbarcarsi l’onore e l’onere di gestire ancora per qualche tempo il cammino calcistico dell’undici grigiorosso. La politica sembra essersi pilatescamente lavata le mani da questo sporco affare calcistico. La politica si è servita del calcio ma il calcio non può, in questa fase servirsi della politica.

Sapori. “Dodicimani” per allietare il palato

Le vie del gusto spesso si coniugano. I sapori della tradizione rivisti da passionali chef dei ristoranti più esclusivi dell’Agro. Presso il Ristorante “Luna Galante” di Nocera Superiore, l'associazione eno gastronomica "Ager Sarni", organizza la terza serata a "Dodicimani" del tour 2010, alla serata parteciperanno gli chef dei 6 Ristoranti che hanno aderito al progetto. La serata si svolgerà il prossimo 21 giugno. L’associazione ha già consumato una tappa lunedì 24 Maggio 2010

Angri si riappropria del suo bel Castello Doria

Riapre dopo due anni di restyling la casa storica di tutti gli angresi e i cultori dell’arte. E’ prevista per sabato 12 giugno alle ore 21.30 la riapertura del Castello Doria, già al centro di vivaci dibattiti sulla sua possibile e futura utilizzazione. Per l’occasione l’Amministrazione comunale ha organizzato un grande spettacolo musicale con la partecipazione di Peppe Barra che, accompagnato da musicisti d’eccezione, si esibirà in “Armonia”.

Provincia. Fausto Postiglione verso la vicepresidenza

Novità in consiglio provinciale, un’intesa bipartisan potrebbe portare alla presidenza del consiglio l’ex sindaco di Battipaglia Fernando Zara. Nel prossimo consiglio provinciale si attendo variazioni nella maggioranza con l’entrata nell’orbita Cirielli di Massimo Cariello, che ha aderito con Rocco Giuliano, al nuovo PSI. Pasquale Caroccia entra di fatto nell’UDC infoltendo la pattuglia del partito di Casini. Ma la novità più eclatante riguarda la vice presidenza del consiglio.

“Anziteatro”. La camorra rappresentata.

Rappresentare per insegnare il rispetto della legalità. La camorra vista sul palco teatrale. L’originale iniziativa viene dalla compagnia teatrale Anziteatro, diretta dal regista Antonio d’Andretta. Dopo tante pièce dedicate all’impegno civile la compagnia teatrale "Anziteatro" nata per iniziativa di alcuni soci del Centro Iniziative Culturali, agendo in forma non professionistica, con attori non professionisti, porta sul palco dell'oratorio - teatro della Confraternita di S. Caterina, in Piazza don Enrico Smaldone «'A città 'e Pullecamorra», dramma liberamente tratto da "La camorra sono io" di Roberto Russo...

Lettere. Angri. Ci scrive Gaetano Mercurio

Caro direttore, ti scrivo in qualità di candidato del partito democratico alle ultime elezioni comunali. Innanzitutto, voglio rivolgere un ringraziamento di cuore all’ingegnere Cosimo Ferraioli ed un caloroso plauso a tutti i candidati della coalizione che hanno contribuito in questa campagna elettorale, a far uscire “dignitosamente e autorevolmente” dalle palude dove era sprofondato dopo l’ultima e sciagurata elezione del 2007 sia il partito democratico che l’intera coalizione di centro sinistra.

Angri. La storia del santo patrono a fumetti

La storia, le tradizioni raccontate attraverso le illustrazioni del fumetto. Così, Jeanfranck Parlati, aspirante giornalista, ha voluto rimarcare la sua fede per il Santo Patrono San Giovanni Battista. Poche tavole bene illustrate da Luigi Giordanom e edite proprio dal giornalista, descrivono la genesi battesimale del Santo e la leggendaria storia della lignea statua che lo raffigura, portata nella cittadina dell’agro nel quattordicesimo secolo. Un modo didascalico per raccontare, alle nuove generazioni, abituate più alle immagini che alla scrittura, la novella religiosa della statua nera.

Conti in rosso per Angri e San Marzano sul Sarno

Casse comunali allo stremo. Situazioni quasi analoghe per due comuni vicini . Angri e San Marzano. Entrambi con una nuova amministrazione che si trova a fare i conti con le criticità di bilancio. Ad Angri il debito dell’ente di Piazza Crocifisso ammonterebbe a circa due milioni di euro, una situazione che potrebbe finire sotto la lente della Corte dei Conti. A creare forti preoccupazioni pare sia una fattura di quattrocentomila euro del 2008, all’epoca c’era l’emergenza rifiuti, una spesa che non sarebbe stata autorizzata da atti amministrativi.

Luca è stato ritrovato. Arrestata 42enne

Come in una favola. Esattamente. Il piccolo Luca visse felice e contento. Appena quattro ore di esperienza sulla terra è già alle prese con una brutta esperienza che i suoi genitori gli racconteranno. Miracolato. Si conclude bene il dramma che ha tenuto col fiato sospeso tutta la nazione.

Nocera Inferiore. Rapito appena dopo quattro ore di vita

Pare essere stata pure premurosa. Clichè tipico dell’infermiera premurosa che opera nelle neonatologie degli ospedali. Ma questo clichè si è infranto. Sotto il camice...

DALL'ITALIA E DAL MONDO

VIDEO