Cava. Carenze di organico all’ospedale, Servalli chiama Cantone

Il Sindaco Servalli, nella mattinata di oggi, 12 maggio, ha avuto nuovi contatti con il direttore generale dell’Azienda Universitaria Ospedaliera Ruggi D’Aragona, Nicola Cantone, sulle problematiche che riguardano l’ospedale Santa Maria Incoronata dell’Olmo di Cava de’ Tirreni.
Resta alta l’attenzione sulle carenze d’organico che mettono a rischio la copertura dei turni.

“Il direttore Cantone – afferma il Sindaco Servalli – com’è noto ha sollecitato la Regione Campania per lo sblocco delle assunzioni e dei turnover. Ho ulteriormente sollecitato e riconfermata la mia totale disponibilità ad ogni attività che potesse essere utile alla risoluzione di questa cronica criticità. Mi auguro che in tempi ragionevoli si possano finalmente sboccare tutte le procedure affinché il nostro ospedale possa continuare ad avere la piena operatività, tutt’oggi garantita dalla abnegazione della dirigenza e del personale sia medico che paramedico”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati