Cava, ieri il Consiglio comunale

Il Consiglio comunale di Cava de’ Tirreni approva i due punti all’ordine del giorno. Con 19 voti favorevoli e 4 astenuti, via libera al regolamento comunale di disciplina della definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento, ex decreto legge n. 193/2016, che permette ai contribuenti morosi ed in difficoltà economica, di pagare i tributi comunali senza sanzioni né interessi. Approvata all’unanimità, invece, l’istituzione di uno specifico fondo per interventi sulle frazioni grazie alla rinuncia dei gruppi consiliari dei relativi finanziamenti comunali. Nelle prossime riunioni della Conferenza dei Capigruppo saranno decisi gli specifici interventi destinatari del fondo.

Inotre, si è proceduto alla nomina del nuovo vice presidente del Consiglio comunale, Pasquale Senatore, Consigliere comunale della lista civica “Responsabili per Cava”, in sostituzione del dimissionario Vincenzo Passa, che ha formalizzato l’adesione, in qualità di Consigliere comunale del PSI, alla Maggioranza.

“ Mi congratulo con il Consigliere Pasquale Senatore per la nomina a vice presidente – afferma il presidente del Consiglio, Lorena Iuliano – augurandogli buon lavoro, certa che avremo una reciproca e proficua collaborazione”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati