Cava. Incendi, il documento dei capigruppo

Ieri pomeriggio, venerdì 19 agosto, su convocazione del Presidente del Consiglio, Lorena Iuliano, si è tenuta, la Conferenza dei Capigruppo Consiliari per discutere sulla emergenza incendi, con la partecipazione di tutte le Forze politiche presenti in Consiglio comunale: Giuliano Galdo (PD), Giovanni Del Vecchio (UDC), Paola Landi (Cava Civile), Vincenzo Passa (Partito Socialista), Armando Lamberti (Cava Ci Appartiene), Antonio Barbuti (Forza Italia), Vincenzo Lamberti (Responsabili per Cava), Marco Galdi (La Cava) Clelia Ferrara (FDI), Renato Aliberti (Aliberti Sindaco), assenti giustificati Massimiliano Di Matteo (Amiamo Cava) e Antonio Palumbo (Direzione Futuro) in quanto fuori Città.

Alla riunione ha preso parte anche il Sindaco Vincenzo Servalli che ha illustrato ai Capigruppo lo stato delle operazioni di spegnimento degli incendi e gli interventi attivati.

Al termine dell’Incontro i Capigruppo, Giuliano Galdo (PD), Giovanni Del Vecchio (UDC), Paola Landi (Cava Civile), Vincenzo Passa (Partito Socialista), Armando Lamberti (Cava Ci Appartiene), Clelia Ferrara (FDI), Renato Aliberti (Aliberti Sindaco), hanno sottoscritto il seguente documento, al quale ha dato il parere favorevole anche Antonio Palumbo di Direzione Futuro:

– preso atto della relazione del Sindaco sulla situazione emergenza incendi, svolta nella Conferenza dei Capigruppo Consiliari tenutasi il 18 .08.2017 e tenuto conto dell’ ampia e approfondita discussione:
– esprimono apprezzamento per l’impegno profuso dal Sindaco (che ha recepito anche sollecitazioni dei Gruppi Politici FDI, Aliberti Sindaco e Cava Ci Appartiene), dalla Polizia Locale, dalla Protezione Civile Locale, da altri organismi e da tanti volontari;
– condividono la denuncia fatta dal Sindaco sulle deficienze manifestate dai livelli istituzionali superiori (regionale e nazionale) nell’affrontare la gravissima situazione degli incendi sul territorio di Cava de’ Tirreni e nell’intervenire in maniera non adeguata a sostegno dei Sindaci di tutte le zone interessate;
– chiedono al Prefetto ed al Presidente della Regione Campania, ciascuno per le proprie competenze, un intervento più incisivo, con personale e mezzi adeguati, per porre rimedio alle deficienze denunciate e per risolvere in via definitiva e in tempi brevissimi la situazione emergenziale determinatasi;
– chiedono al Sindaco di convocare ad horas un tavolo tecnico, che unitamente agli altri organismi preposti, possa contribuire alla migliore definizione di una serie di azioni da avviare nel breve periodo per un’ adeguata tutela del territorio e della popolazione;
– condividono la proposta del Sindaco di organizzare per la prossima settimana un incontro dei Sindaci del territorio per avviare le procedure per la richiesta di dichiarazione di calamità naturale;
– chiedono al Presidente del Consiglio Comunale di convocare a breve un Consiglio monotematico.

“ Ringrazio tutti i Capigruppo – afferma il presidente del Consiglio Comunale, Lorena Iuliano – per l’ampia ed esaustiva discussione. Così come abbiamo stabilito in maniera unanime, non appena avremo tutti gli elementi per valutare in modo sereno tutta la situazione, a prescindere da eventuali richieste, sarà convocato un Consiglio Comunale monotematico, presumibilmente per fine agosto o primi di settembre”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati