Cerca di corrompere militari, arrestato

I militari di “Strade Sicure – Terra dei Fuochi” fermano un furgone e scoprono che il conducente trasportava illegalmente carburante. L’uomo, 30 anni di Castel Volturno (Caserta), cerca di corrompere i soldati e viene arrestato dai carabinieri. A Qualiano (Napoli) i controlli da militari dell’Esercito del Raggruppamento Campania impegnati nell’operazione “Strade Sicure – Terra dei Fuochi”: l’uomo percorreva la circumvallazione esterna alla guida di un furgone dotato di un rudimentale sistema per il travaso di carburante e sul quale, in diverse taniche di plastica, c’erano circa 4.000 litri di gasolio. A quel punto il 30enne, già noto alle forze dell’ordine, ha offerto ai militari 100 euro in contanti affinche’ omettessero di avvisare le forze dell’ordine. I carabinieri della Stazione di Qualiano intervenuti sul posto lo hanno arrestato per violazione alla disciplina sulle accise e ricettazione e per istigazione alla corruzione, conducendolo al carcere di Poggioreale.

Ansa

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati