Colpo in gioielleria, si indaga

Ladri in azione in una gioielleria di via Mazzini, a Cava de’ Tirreni.
I malfattori hanno utilizzato un piede di porco per forzare la saracinesca. Una volta all’interno hanno sfondato due vetrine e hanno portato via i preziosi. Il bottino supera i cinquemila euro.

Le telecamere presenti all’interno del locale avrebbero ripreso tutti i movimenti dei malviventi, che hanno agito però con i volti coperti da passamontagna. I proprietari della gioielleria che all’atto dell’apertura del negozio si sono accorti del furto e hanno sporto denuncia ai carabinieri del tenente Vincenzo Tatarella.