Controlli antiterrorismo nell’Agro

Controlli antiterrorismo tra l’agro nocerino e l’area vesuviana. L’operazione è stata messa a segno dai carabinieri del Ros, del comando provinciale di Salerno e ha visto in prima linea anche i militari della nuova aliquota di primo intervento, l’Api.

Nel salernitano, l’attenzione dei militari si sarebbe concentrata, in particolare, sull’Agro nocerino e sulla Piana del Sele, dove sarebbero concentrate le comunità musulmane più numerose.

A Scafati sarebbero state effettuate anche alcune perquisizioni.