Corbara. Nuovi focolai di incendio. Pentangelo ora invoca l’intervento dell’esercito

Corbara sotto assedio delle fiamme da diversi giorni. Avvistati nuovi focolai. Il sindaco Pietro Pentangelo denuncia la mancanza di soccorsi antincendio invocando l’arrivo dell’esercito.

“Ribadisco ci vuole l’esercito dobbiamo presidiare il territorio. Mettiamo da parte le ipocrisie questa è guerra. Abbiamo appena scoperto nuovo focolaio sulla provinciale che sale verso il valico, sotto i tralicci dell’alta tensione e si sposta va verso il Chiunzi. Ora come posso garantire incolumità di operatori e cittadini e turisti se, mentre noi interveniamo altri appiccicano?”.

Ancora Pentangelo: “In questa zona non ci stava nulla fino a quattro ore fa. Ora i focolai visibili sono almeno cinque. Chiedo al presidente De Luca con rispetto e tuttavia con grande fermezza di chiedere intervento dell’esercito. Le sale operative sono allo stremo e non riescono più neanche a risponderci figurarsi ad aiutarci”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati