Da Angri a Milano. Mattia Tortora. Il giovane ballerino che danza alla Scala

Mattia è una promessa della danza. Parte piccolissimo per Milano dove completa gli studi della scuola secondaria alternandoli agli studi di danza classica. Mattia Tortora è un giovane angrese che ha scelto di seguire il suo istinto e la grande passione per la danza classica.

Controcorrente rispetto alle ambizioni di tanti ragazzi che solcano campi erbosi e sintetici. Già nel 2008 a soli 13 anni Mattia inizia la sua formazione nella prestigiosa incubatrice del San Carlo di Napoli.

La svolta nel 2013. Mattia approda alla Scala di Milano. Una piuma leggiadra che si libra nello spazio scenico. Un lustro di maturazione che lo mette a dura prova lontano dalla sua terra e dai suoi affetti.

Mattia ci crede, si rimbocca le maniche e si sacrifica arrivando con grande soddisfazione al 27 maggio 2017. Per lui il grande riconoscimento: il diploma accademico in danza classica e contemporanea alla Scala di Milano.

La piccola étoile debutterà proprio alla Scala con il Lago dei Cigni. Si esibirà per tutto il mese di luglio. Per lui si aprono grandi scenari.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati