Dimesso da un mese, non vuole lasciare l’ospedale

Dìmesso dallo scorso 6 luglio, non intende lasciare la sua stanza. Accade nel reparto di Medicina Generale dell’ospedale napoletano San Paolo. Nulla ha potuto neanche l’intervento di ieri della polizia: il degente non ha alcuna intenzione di abbandonare il suo letto e il trattamento bed and breakfast gratuito di cui gode..

“Una situazione imbarazzante – ammette il direttore sanitario dell’ospedale partenopeo Vito Rago – per certi versi grottesca, se non ci fossero conseguenze per chi in quel reparto sta in barella. Abbiamo bisogno di quel posto letto, glielo abbiamo detto in tutte lingue ma lui niente. Dice che dobbiamo trovare noi una soluzione. Insomma usa l’ospedale come un albergo”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati