Discorso del vescovo alla Città dell’Agro

Domenica 30 aprile, per il sesto anno, il Vescovo terrà il Discorso alla Città dell’Agro. L’appuntamento è per le ore 20.30 nella Cattedrale di Nocera Inferiore. L’iniziativa apre il novenario in onore di San Prisco, patrono della Diocesi e della Città di Nocera Inferiore. Il tema scelto per il 2017 è «Alcune suggestioni dei nostri giorni nella luce del Sabato Santo».

Il Discorso è l’occasione per parlare non solo alla Chiesa di cui S.E. Rev.ma Monsignor Giuseppe Giudice è pastore, ma a tutta la Città dell’Agro, pensando al territorio diocesano, articolato in tredici comuni, come ad una sola entità. Saranno presenti i rappresentanti istituzionali del comprensorio.

Nel 2012 il Vescovo ha invitato l’Agro a riprendersi l’anima e nel 2013 ha chiesto alle Istituzioni di accostarsi ai giovani, «non per condannarli o criticarli, ma per ascoltarli e accompagnarli». Nel 2014 ha trattato il tema della comunicazione, a volte poco rispettosa dell’altro, nel 2015 ha invitato a guardare all’Ecce homo, icona nella quale trovare la cifra per orientare e leggere i percorsi dell’umano. Lo scorso anno ha chiesto di passare dalla “solitarietà alla solidarietà”.

A inframezzare con alcuni brani musicali il pronunciamento del Discorso sarà l’orchestra La Paganini fondata dal maestro Pietro Sellitto.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati