Droga, 45 persone nella rete

I carabinieri di Napoli stanno eseguendo 45 misure cautelari nei confronti di persone ritenute responsabili di associazione di tipo mafioso e di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, spaccio di droga, estorsioni e detenzione e porto illegale di armi, reati aggravati dal metodo mafioso. Coinvolti nel giro anche numerosi minori, in molti casi addirittura bambini, impegnati nel confezionamento e nella consegna di dosi di cocaina.