Due donne aggredite nella notte

Due donne aggredite, in momenti e luoghi diversi, la scorsa notte a Napoli. Una 34enne di origini domenicane è stata assalita poco dopo mezzanotte e mezza, in piazza San Francesco a Capuana, nei pressi di via Cesare Rossaroll. La donna – secondo quanto riporta il sito web de Il Mattino – è stata accoltellata in maniera profonda all’addome ed è ora ricoverata in prognosi riservata presso l’ospedale Loreto Mare. La dinamica di quanto accaduto, almeno secondo il racconto reso dalla vittima alle forze dell’ordine, sarebbe da ricondurre a litigi pregressi con vicini di casa.

Anche il secondo episodio di sangue sarebbe da ricondurre a liti familiari, in particolare all’ex marito di una 36enne, originaria di San Giorgio a Cremano, aggredita mentre si trovava all’interno del parcheggio Brinn, intorno a mezzanotte. La vittima è stata colpita in diverse parti del corpo da pugni e calci ed ha riportato numerose contusioni e un importante trauma cranico e facciale. Anche su questo caso, la dinamica di quanto accaduto è in parte oscura e al vaglio delle forze dell’ordine.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati