Due ladri arrestati dalla polizia

Stavano portando via, con un moto carro, un carico di materiale ferroso rubato all’interno di un cantiere edile in
Via Tuori di Sordina a Salerno, ma il tempestivo intervento di personale della
Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura glielo ha
impedito.

I due malfattori sono stati notati da un cittadino che ha telefonato al “112” per segnalarne la presenza sospetta. L’equipaggio di una volante, in servizio di controllo del territorio in zona, è immediatamente intervenuto e, dopo un breve inseguimento conseguente al tentativo di fuga, ha bloccato il moto carro con i due uomini a bordo, Angelo D’Antonio, di 41 anni e Saverio Falcone, di 42 anni.

I poliziotti hanno accertato che il carico di ferro che stavano trasportando era stato rubato nel cantiere edile in cui si erano introdotti dopo aver forzato il cancello d’ingresso e che, inoltre, il mezzo era sprovvisto di copertura assicurativa.

I due, già noti alle forze dell’ordine per diversi precedenti di polizia, sono stati arrestati in flagranza di furto aggravato in concorso e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha disposto gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.