Durante una lite, ferisce il fratello con un cacciavite

Durante una accesa lite per questioni di denaro ha colpito al oetti il fratello con un cacciavite. Arrestato dai carabinieri di Somma Vesuviana un uomo di trent’anni.

La vittima, un 36enne, è stato trasportato nell’ospedale di Nola e poi, sarebbe trasferito nel “San Giovanni di Dio Ruggi d’Aragona” di Salerno. I militari hanno sequestrato il cacciavite.