Emergenza gelo. 4.000 interventi della Gori in una settimana

La campagna di prevenzione messa in campo da GORI durante la lunga ondata di freddo gelido che si è abbattuta sulla nostra regione nell’ultima settimana e le chiusure idriche nelle ore notturne in tutte le zone poste a quota altimetrica maggiore, ha consentito di contenere notevolmente il numero di guasti, rispetto all’analoga situazione verificatasi due anni fa.

Tuttavia, sono già oltre 12.000 le segnalazioni pervenute nell’ultima settimana al nostro servizio telefonico e oltre 4.000 gli interventi effettivi già messi in campo per la riparazione di guasti agli impianti idrici. La struttura operativa è stata potenziata al fine di consentire il ripristino di tutte le emergenze e risolvere problemi di bassa pressione e mancanze d’acque in alcune zone entro le prossime ore, nonostante l’eccezionale numero di richieste.

In via precauzionale, per prevenire ulteriori disservizi, sarà comunque interrotta l’erogazione idrica dalle ore 22 alle 6 nei giorni 12/01/17 – 13/01/17 (fino alle ore 6 del giorno 14/01) per le utenze poste a quota altimetrica più elevata ubicate nei seguenti comuni: Bracigliano, Fisciano, Massa Lubrense, Mercato San Severino, Sant’Agnello, Sorrento e Vico Equense.

L’elenco delle strade interessate dalla chiusura idrica programmata e gli aggiornamenti sono presenti sul sito www.goriacqua.com, nella sezione “Avvisi all’Utenza”.

GORI ringrazia tutti gli Enti, a cominciare dai Comuni e dalla Protezione Civile, che nel corso dell’ultima settimana hanno collaborato in stretta sinergia con l’Azienda al fine di ridurre al minimo i disagi per la cittadinanza.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati