Enzo Maraio eletto Responsabile Nazionale dell’Organizzazione del Partito Socialista Italiano

Su proposta del segretario nazionale del Partito Socialista Italiano, Riccardo Nencini, questa mattina la segreteria nazionale del partito ha eletto, all’unanimità, Enzo Maraio responsabile nazionale dell’organizzazione del PSI.

Salernitano, classe ’78, Maraio, che oggi riveste il ruolo di consigliere alla Regione Campania in quota PSI e di commissario straordinario della sezione napoletana del partito, ha una storia di militanza attiva: il primo riconoscimento arriva nel 2001 quando viene eletto segretario provinciale dei Giovani Socialisti di Salerno; dal 2006 al 2015 ha maturato l’importante esperienza amministrativa nelle due giunte comunali di Salerno con Vincenzo De Luca, rivestendo nella prima consiliatura la carica di assessore al Turismo, Beni Culturali e Portualità Turistica, nella seconda all’assessorato al Turismo ha ricevuto anche la delega allo Sport. Tra il 2009 ed il 2012 è entrato a far parte dell’Anci giovane sia a livello regionale che nazionale in Commissione cultura e turismo. Nella direzione regionale e nazionale del Psi ha ricoperto l’incarico di responsabile del Mezzogiorno e di coordinatore della Consulta degli Enti Locali.

“L’elezione di questa mattina – commenta Maraio al termine della riunione – s’inserisce nel progetto politico di rinnovamento avviato da tempo dal segretario Nencini. Oggi il paese ha bisogno di rimettere al centro le esigenze della gente e dei territori. È qui il ruolo decisivo dei socialisti. E questo incarico mi permetterà da un lato di mettere in campo l’esperienza fino ad oggi maturata e dall’altra di contribuire alla crescita di un partito dagli orizzonti certi e lunghi”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati