Esplosione in un appartamento, due donne ferite

Due donne, madre e figlia, sono rimaste ferite in modo serio a seguito di un’esplosione avvenuta in un appartamento in località Vettica, ad Amalfi. All’origine della deflagrazione ci sarebbe una fuga di gas.

Le due donne erano in vacanza nella zona. Ad avere la peggio la più anziana che avrebbe riportato ustioni di secondo grado su gran parte del corpo. La 76enne dopo essere stata stabilizzata presso il presidio di Castiglione di Ravello è stata trasferita con un’eliambulanza del 118 presso il centro grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli. Le condizioni della figlia 49enne sarebbero meno gravi. Sul posto sono giunti i mezzi di soccorso dei vigili del fuoco e due ambulanze del 118 che hanno soccorso le due donne rimaste ferite.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati