Estorsione e minacce alla ex, nei guai Ciro De Cesare.

Estorsione e stalking, nei guai Ciro De Cesare. Il pubblico ministero Roberto Penna all’esito delle indagini preliminari ha chiesto il rinvio a giudizio per l’ex calciatore accusato di minacce e estorsione nei confronti della ex compagna.

A far scattare l’inchiesta a carico del 46enne salernitano è stata la denuncia della 40enne di Giffoni sei Casali che, dopo la fine della relazione con il tecnico nel corso della quale gli avrebbe prestato grosse somme di danaro pari a circa 100mila euro, avrebbe cominciato a subire pressioni e minacce dall’ex che continuava a perseguitarla chiedendole altri soldi.

Gli episodi si riferiscono al periodo compreso tra il settembre 2016 ed il gennaio scorso, epoca della denuncia.

Fonte Il Mattino