Fiamme e fumo a monte del Vesuvio

Fiamme a monte del Vesuvio: la zona interessata dal vasto rogo è localizzata tra Torre del Greco ed Ercolano. Evacuati per sicurezza alcuni alloggi. Sul posto è già intervenuto un Canadair per coadiuvare nelle opere di spegnimento vigili del fuoco e Forestale.

Nell’area interessata vista la vastità delle fiamme e il fumo nero che ha invaso la zona. Per evitare ulteriori difficoltà è stato interdetto l’accesso dei mezzi che portano i turisti fino all’ingresso del Gran Cono a quota mille. A loro volta, i visitatori presenti sul Vesuvio vengono accompagnati per arrivare lungo la strada non interessata dal vasto rogo.

Il focolaio maggiore è stato localizzato in via Vesuvio, strada che conduce al Cratere nel comune di Ercolano (Napoli). Al momento la Polizia Locale stra regolando il traffico veicolare, assicurando il deflusso dei turisti. Non si registrano feriti. Tanta paura per le fiamme.

L’incendio e’ in atto nei pressi di via Vesuvio, strada che conduce al Cratere nel comune di Ercolano (Napoli). Al momento agenti della polizia Municipale stanno regolando il traffico veicolare, assicurando il deflusso dei turisti. Non si registrano feriti, solo spavento per le fiamme. Sul posto stanno operando due pattuglie dei Carabinieri Forestali, Carabinieri della tenenza locale, Vigili del Fuoco, personale dell’anti-incendio boschivo della Sma Campania e un elicottero regionale. In questi minuti un incendio, di proporzioni piu’ contenute, sta interessando vegetazione e pineta in via Ruggiero a Torre del Greco (Napoli). Sul posto e’ presente personale della Sma Campania.

Ansa – Foto Luigi Novi