Finanziere ferito da un colpo partito dalla pistola di un collega

Hanno confermato che si e’ trattato di un fatto accidentale gli accertamenti condotti dai carabinieri dopo che un militare della guardia di finanza di 27 anni, originario della Campania, e’ rimasto ferito da un colpo di pistola esploso da un collega in una camerata del centro di Addestramento e specializzazione di Orvieto. Entrambi erano nella struttura per svolgere un corso di aggiornamento professionale. Gli accertamenti sono stati svolti dai carabinieri del reparto operativo-nucleo investigativo del comando provinciale di Terni coordinati dalla locale procura della Repubblica. Il giovane ferito si trova ricoverato all’ospedale di Perugia in prognosi riservata.

Ansa