Furto di energia elettrica, nei guai un commerciante

Aveva installato un magnete sul contatore elettrico del suo negozio di alimentari all’ingrosso, arrestato dai carabinieri di Torre del Greco un 49enne. I tecnici dell’Enel hanno stimato che la calamita abbia permesso all’uomo di eludere misurazioni per 25mila euro. Il 49enne è ora in attesa del rito direttissimo.