Gambino: “De Luca passi dalle parole ai fatti. Con lui situazione peggiorata”

“Il Governo regionale è peggiorato. De Luca passi ai fatti”. Il consigliere regionale Alberico Gambino boccia l’operato del governatore Vincenzo De Luca e invoca un cambio di rotta.

“Grazie all’inefficienza dell’inesistente Governo della Provincia di Salerno, ed al governo solo mediatico del Governatore DE Luca, l’ex discarica Parapoti in Montecorvino Pugliano potrà vedere l’inizio dei lavori di bonifica non prima del 2017 e la conclusione di essi, forse, nel 2018, con conseguente pagamento di oneri sanzionatori – a carico della Regione Campania – pari ad € 1.587.000,00 (di cui 387.000,00 già pagati al 31.12.2015) suddivisi in rate semestrali di 200.000,00 euro con decorrenza primo semestre 2016 – evidenzia l’esponente di FdI -.

Dopo l’inerzia del Governo Canfora per circa due anni, stante il finanziamento dei lavori per l’importo complessivo di € 7.012.954,30 richiesto dal Presidente Cirielli ed erogato dalla Giunta del Presidente Caldoro per come codificato con Decreto Dirigenziale n. 1495 del 22.10.2014 pubblicato sul BURC n. 76 del 03.11.2014 e oggetto di convenzione prot. 763798 del 13 Novembre 2014 stipulata tra Provincia di Salerno (Dott. Ciro Castaldo) e Regione Campania (Dott. Michele Palmieri), è stato annunciato – addirittura con un pomposo e bugiardo comunicato – l’immediato avvio dei lavori “in quanto la Regione Campania aveva concesso il finanziamento dell’opera”.

Ancora una volta, purtroppo, bisogna constatare che permane e si consolida “il governo solo mediatico” delle Istituzioni da parte del PD e che i risultati ed i fatti concreti sono sempre diversi da quello che si annuncia mediaticamente”.

E ancora: “Leggendo il Decreto Dirigenziale 483 del 28 Luglio 2016, annunciato il 02 Agosto ma pubblicato sul BURC solo il 08 Agosto 2016 – aggiunge – si scopre che l’importo rifinanziato (perché si tratta senza se e senza ma di rifinanziamento di un opera già finanziata nel 2014) è concesso in due tranche a valere sugli esercizi finanziari 2017 e 2018.

Questa modalità di finanziamento, decisa dal Governatore De Luca, impedisce alla Provincia di Salerno anche solo di avviare la gara ad evidenza pubblica nell’anno 2016 essendo essa preceduta dall’inderogabile previsione in bilancio degli importi finanziati e concessi, attività non possibile se non a decorrere dal bilancio 2017 dovendosi far coincidere le competenze economiche dell’Ente erogatore con quelle dell’Ente attuatore e beneficiario del finanziamento.

Ma a Canfora e De Luca non importa l’effettivo avvio dei lavori, non importa il fatto che la Regione Campania pagherà 1.200.000,00 euro di sanzioni (sempre ammesso che i lavori siano conclusi entro il 31 Dicembre 2018), importa solo “l’annuncio mediatico”.

E’ onestamente ed oggettivamente sconcertante tale forma di governo dei territori e dei problemi e ad essa va posto riparo, con urgenza, prima che sia troppo tardi e prima che il Governatore De Luca continui a spendere milioni di risorse in comunicazione mediatica per annunciare “ farlocche risoluzioni di problemi” e per disegnare un mondo regionale fantastico e rivoluzionato”.

Poi l’affondo. “Nulla è cambiato, anzi per tanti aspetti il governo regionale è peggiorato, e nulla cambierà se il Governatore DE Luca non si decide ad abbandonare la strada “ del Governo mediatico” e a mettere in campo – se ne è capace – il governo dei fatti concreti”.

Gambino fa infine l’elenco delle questioni irrisolte.
“Interruzione della Cilentana nel tratto Agropoli Sud – Prignano Cilento (i cui lavori di completamento sono stati ora spostati ad Ottobre 2016 e poi lo saranno a Maggio 2017 e poi si vedrà), mancata riattivazione del Pronto Soccorso di Agropoli  entro l’estate del 2016, smaltimento ecoballe (ad oggi solo mille tonnellate rimosse e tre lotti nemmeno aggiudicati), costruzione di un nuovo inceneritore mentre sette mesi fa se ne bandiva la realizzazione, 2000 assunzioni promesse nella sanità salernitana mentre oggi ne sono state codificate al massimo 800 e per tutte le professioni comprese quelle amministrative, sono solo alcuni degli esempi “ del governo solo mediatico di DE Luca”con buona pace di chi ha creduto – e continua a credere – nelle promesse farlocche del PD”.

 

 

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati