Giovane morto per overdose, nei guai un 29enne

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno, condividendo le risultanze dell’attività investigativa svolta dai Carabinieri della Stazione di Giffoni Valle Piana a seguito del decesso per overdose da stupefacente di un 36enne, trovato morto, su un marciapiedi di via Perugia del comune picentino il 18 aprile 2015, ha emesso avviso di conclusione delle indagini preliminari ed informazione di garanzia nei confronti di F.C., 29enne, ritenuto responsabile di aver ceduto una quantità imprecisata di eroina al 36enne, causandone la morte.

Le indagini hanno altresì consentito di dimostrare come F.C. avesse organizzato e condotto, nel comune di residenza, una fiorente attività di spaccio di varie sostanze stupefacenti ai giovani del luogo, in epoca sia antecedente che successiva al decesso del 36enne.