Gori. Nuova rottura della condotta regionale. Rubinetti a secco

GORI comunica che si è verificata una nuova rottura alla condotta regionale DN 1300 in via Acquavitari nel Comune di Scafati. I lavori di riparazione, tuttora in corso, saranno completati nella giornata di domani. Pertanto, sono ancora in atto diffuse mancanze d’acqua e abbassamenti della pressione idrica soprattutto ai piani alti degli edifici e nelle zone poste a quota altimetrica maggiore dei Comuni di Pompei, Scafati e Torre Annunziata. La normale erogazione riprenderà a partire dalle ore 21:00 di domani, venerdì 20 ottobre.

Nel Comune di Scafati, maggiormente interessato dai problemi di erogazione, GORI ha attivato servizi sostitutivi a mezzo autobotte in via Martiri d’Ungheria (presso insediamento IAPC), via della Resistenza (nei pressi della scuola elementare) e via Pasquale Vitiello (incrocio via Bernini).
Si segnala che alla riapertura del flusso idrico potrebbero verificarsi transitori fenomeni di torbidità dell’acqua, di breve durata, per i quali si consiglia di far scorrere per alcuni minuti l’acqua dai propri rubinetti.
Eventuali aggiornamenti tramite la sezione AVVISI all’UTENZA del sito www.goriacqua.com e il Numero Verde GORI 800-218270, gratuito ed attivo h24.