Gori. Rinnovato il Cda. Di Natale è il presidente

L’Assemblea dei Soci di GORI S.p.A. ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione dell’azienda, conferendo l’incarico di Presidente a Michele Di Natale, ordinario di costruzioni idrauliche e marittime e già preside della facoltà di ingegneria alla Seconda Università di Napoli, tra i maggiori esperti nazionali in materia di ingegneria idraulica.
Di Natale si interessa da molti anni dei problemi scientifici e tecnici relativi alle Acque, con particolare riferimento alla gestione delle risorse idriche, alle reti acquedottistiche e di drenaggio, alla protezione idrogeologica del territorio ed ai processi di dinamica costiera. Partecipa a diversi organismi di ricerca nazionali ed internazionali. Ha altresì sviluppato un’intensa attività tecnica come consulente di società di ingegneria nazionali ed internazionali prendendo parte alla realizzazione di importanti opere di ingegneria idraulica in diverse parti del mondo.

Il Consiglio di Amministrazione nella giornata di ieri ha confermato Claudio Cosentino alla carica di Amministratore Delegato. Cosentino è laureato in Ingegneria Civile ed ha ricoperto diversi incarichi all’interno del gruppo Acea.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione è dunque formato da: Michele Di Natale (Presidente), Luigi Mennella (VicePresidente Vicario), Iolanda Papalini (VicePresidente), Claudio Cosentino (Amministratore Delegato) e dai Consiglieri di Amministrazione Francesco Saverio Auriemma, Sara Volino Coppola, Raffaele Lucibelli, Gennaro Marasca (che non ha ancora sciolto la riserva sull’accettazione dell’incarico) e Antonio Pentangelo.