Grande Progetto Sarno, Ventre scrive a Bonavitacola

Emiddio Ventre Presidente del Comitato No Vasche, No Inquinamento, Si alla messa in sicurezza del fiume Sarno rinnova la richiesta di incontro all’onorevole Fulvio Bonavitacola.

“In seguito al nostro breve colloqui a Montoro alla fine del corteo di solidarietà del Sindaco Bianchino mi disse di inviare un mail per un appuntamento per illustrarci lo stato del GPS. Questa è la seconda che invio – scrive -. Non vorremmo che il GPS vada avanti senza trovare un soluzione alternativa alla Vasche perché questo scatenerebbe davvero una rivolta popolare sull’intero bacino del Sarno

Ci piacerebbe poi discutere anche delle grave situazione ambientale che attanaglia l’intero Agro Nocerino, ancora oggi attraversata da uno dei fiumi più inquinanti del mondo (la Solofra) in quanto sono gli stessi depuratori a scaricare reflui non depurati di natura chimica (vedi quello che succede a Costa di Mercato San Severino), o discutere degli scarichi illegali di Solofra e del mancato completamento della rete fognaria di comuni come Nocera Inf. , Sarno, San Valentino ecc. che ancora oggi scaricano nei torrenti senza depurare con grave rischio epidemiologico per l’intera popolazione”.