I Madonnari “colorano” Nocera Superiore

Entra nel vivo la 19esima edizione del Concorso Internazionale dei Madonnari di Nocera Superiore. A partire da questo pomeriggio, dalle ore 16.00, gli oltre cento madonnari, provenienti da ogni parte del mondo, inizieranno a lavorare per realizzarei loro quadri lungo Via Vincenzo Russo. In particolare parteciperanno alla competizioni madonnari provenienti oltre che dall’Italia, anche da: Spagna, Germania, Messico, Ucraina, Colombia, Giappone, Cina, Francia, Moldavia, Olanda, Macedonia. Diverse le scuole che saranno protagoniste in questa 19esima edizione.

“Saranno presenti – sottolinea Maria Sessa, – gli studenti del liceo di Castellammare di Stabia, quelli del liceo
diverse parrocchie della Diocesi di Nocera-Sarno. Ci sarà spazio pure per gli alunni di alcune scuole elementari sia di Nocera Superiore che di Cava dei tirreni e siamo contenti della partecipazione di alcuni ragazzi che frequentano la scuola dei Madonnari che è stata istituita quest’anno”.

Il tema scelto quest’anno è “La santità cristiana”. Gli artisti potranno realizzare sia dipinti originali che copie di opere famose, con la sola tecnica del gessetto, dipinto su strada. La misura del quadro può variare da un minimo di 2 x 2 ad un massimo 3 (lunghezza) x 2,80 (larghezza) .La realizzazione dei dipinti inizia questo pomeriggio e proseguirà lungo la notte per concludersi sabato entro le ore 17.00. Nel corso di questa due giorni, una giuria di
esperti andrà a visionare le opere nel corso di realizzazione. La premiazione si terrà il 22 Maggio durante il “Gran Galà di Premiazione del XIX Concorso Internazionale dei Madonnari di Nocera Superiore”.

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati