Il Riesame: “A Nocera non c’è un’associazione camorristica capeggiata da Pignataro”

Non c’era un’associazione camorristica capeggiata da Antonio Pignataro.

Sodalizio criminale del quale, secondo la direzione distrettuale antimafia, avrebbero fatto parte anche l’ex consigliere comunale Carlo Bianco e Ciro Eboli. I giudici (presidente Gaetano Sgroia, a latere Giuliano Rulli ed Antonio Cantillo) del Tribunale del Riesame di Salerno hanno annullato l’ordinanza cautelare per questo capo di imputazione.

Nessuna novità sul fronte delle misure cautelari. Resta in piedi l’accusa di
voto di scambio (per Pignataro,
Eboli e Bianco che rimagono in carcere)
mentre per altri capi di imputazione vengono concesse misure meno restrittive. Nei confronti di Luigi Sarno, i.giudici hanno respinto la richiesta di riesame.

Fonte Il Mattino