Incidente ad Atena Lucana, arrestato un 87enne

Chiarita la dinamica dell’incidente che ieri sera è costato la vita a un 61enne di Auletta. I carabinieri di Sala Consilina hanno arrestato un 87enne del luogo, con l’accusa di omicidio stradale ed omissione di soccorso.Il pensionato era alla guida dell’auto che si è scontrata con l’Opel Astra a bordo della quale, la vittima, il 61enne di Auletta Giuseppe Annunziata, deceduto sul colpo viaggiava con la moglie. La donna si trova ricoverata presso il reparto di chirurgia dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla.

Oltre all’87enne sono state denunciate per omissione di soccorso anche altre due persone che erano in macchina con lui: un uomo di Teggiano e di un cittadino rumeno domiciliato a Teggiano.

La vettura del pensionato arrestato, nell’effettuare una pericolosa immissione nella SS19, ha causato la fuoriuscita dalla sede stradale dell’autovettura della vittima, che si è schiantata contro un rimorchio di un camion che si trovava parcheggiato in un piazzale di proprietà privata.
Subito dopo l’incidente, l’87enne e le altre due persone che erano con lui si sono allontanati per recarsi presso un ristorante di Atena Lucana, omettendo di prestare soccorso.