Interviene per sedare una lite tra fidanzati e finisce in ospedale

25enne interviene per sedare una lite tra fidanzati e viene aggredito. E’ accaduto, nel pomeriggio, in piazza Umberto I Minori. Il giovane sarebbe stato aggredito brutalmente da un gruppo di cinque o sei persone, originarie dell’area vesuviana.

Secondo quanto si è appreso, il 25enne di Minori – come riporta Il Vescovado – sarebbe intervenuto per cercare di sedare una lite tra fidanzati, ma sarebbe stato aggredito dall’uomo e dai suoi amici. Sono stati alcuni residenti, accorsi sul posto a placare gli animi e a chiamare i soccorsi.

Il 25enne è stato portato in ambulanza presso il presidio ospedaliero della Costa d’Amalfi (accertato un lieve trauma cranico) e successivamente all’ospedale di Salerno per esami specifici alla vista che per fortuna non sarebbe compromessa. Sul posto sono giunti prontamente gli agenti della Polizia Locale e i Carabinieri della Radiomobile che, dopo aver acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza comunali, hanno identificato i protagonisti della rissa.