La salernitana Rossella Gregorio è campionessa d’Europa con l’Italia della sciabola femminile a squadre

La salernitana Rossella Gregorio è campionessa d’Europa con l’Italia della sciabola femminile a squadre. Ai Campionati Europei Assoluti di Tbilisi, in Georgia, dopo la medaglia d’argento conquistata nell’individuale, la carabiniera cresciuta nel Club Scherma Salerno ha concesso il bis sul podio, svettando però stavolta sul gradino più alto con il team azzurro composto, insieme a lei, dalla livornese Irene Vecchi, dalla mazarese Loreta Gulotta e dalla foggiana Martina Criscio.

Il trionfo continentale delle ragazze del ct Giovanni Sirovich è stato sancito da un’emozionate finale in cui l’Italia ha battuto la fortissima Russia, squadra campione olimpica in carica, con il punteggio di 45-44. Ed è stata proprio della Gregorio, cui spettava l’onere-onore di chiudere l’assalto, la stoccata ch’è valsa il titolo europeo. Le azzurre avevano ottenuto l’accesso al match per l’oro superando in semifinale la Francia con un secco 45-39. In precedenza, ai quarti, avevano eliminato la Spagna con un ancor più netto 45-39. Una grande vittoria per l’Italia, con l’inconfondibile firma di Rossella Gregorio, che conclude un Europeo indimenticabile.
La sciabolatrice salernitana, che compirà 27 anni il prossimo 30 agosto, a Tbilisi ha così dato seguito all’argento individuale, arricchendo con quest’oro a squadre il proprio palmares che ora conta ben 5 medaglie continentali a livello Assoluto (aveva già vinto 3 bronzi, uno a squadre a Zagabria 2013 e due individuali a Strasburgo 2014 e Montreaux 2015). Ancora giovane, ma già realtà affermatissima del panorama internazionale, l’atleta dei Carabinieri è nata e cresciuta sulle pedane del Club Scherma Salerno, sotto la guida del maestro Antonio Serra, società cui è ancora legatissima e dove Rossella ha e avrà sempre i suoi primi tifosi.

CAMPIONATI EUROPEI TBILISI2017 – SCIABOLA FEMMINILE – GARA A SQUADRE – Tbilisi, 14 giugno 2017
Finale
ITALIA b. Russia 45-44
Finale 3°-4° posto
Francia b. Ungheria 45-36
Semifinali
Russia b. Ungheria 45-25
ITALIA b. Francia 45-39
Quarti
Russia b. Germania 45-41
Ungheria b. Ucraina 45-43
Francia b. Polonia 45-36
ITALIA b. Spagna 45-36
Classifica (12): 1. ITALIA, 2. Russia, 3. Francia, 4. Ungheria, 5. Ucraina, 6. Spagna, 7. Polonia, 8. Germania.
ITALIA: Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Loreta Gulotta, Martina Criscio

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati