La scuola aperta d’estate. Pioggia di finanziamenti nell’agro nocerino sarnese

La scuola aperta d’estate. Sono 167 gli istituti scolastici salernitani ammessi nella graduatoria finale. Scuole aperte anche d’estate e di pomeriggio. «La scuola al centro», l’iniziativa del Miur punta a favorire il potenziamento dell’offerta formativa delle scuole, contrastare la dispersione scolastica e stimolare l’inclusione sociale. L’agro nocerino sarnese in evidenza per i finanziamenti.

Nella graduatoria anti-dispersione nei primi 100 istituti campani c’è l’Istituto alberghiero Pittoni di Pagani (44 mila euro) che si piazza al primo posto nella speciale classifica degli istituti salernitani finanziati.

Nei primi 100 istituti campani posizionati nella speciale graduatoria gli istituti salernitani figurano il Focaccia e Profagri destinatari entrambi di 83 mila euro (44 mila euro vanno all’Istituto tecnico Focaccia e 39 mila euro al Profagri di via Delle Calabrie).

A seguire gli istituti comprensivi: Fiorentino Battipaglia (39 mila euro), comprensivo Gatto Battipaglia (44 mila euro), Fermi di Sarno (44 mila euro), Focaccia di Salerno (44 mila euro), Marco Tullio Cicerone di Sala Consilina (39 mila euro), dalla scuola elementare II Circolo Mercato San Severino (39 mila euro), l’Istituto comprensivo Falco di Scafati (39 mila euro), dall’Istituto comprensivo Albanella (39 mila euro), dall’Istituto superiore Confalonieri di Campagna (39 mila euro), dall’Istituto comprensivo San Valentino Torio (44 mila euro), dall’Istituto superiore Cuomo-Milone di Nocera Inferiore (35 mila euro), l’Istituto comprensivo Pontecagnano-S’Antonio (44 mila euro), dall’Istituto comprensivo Marconi di Battipaglia (44 mila euro), dall’Istituto comprensivo Gonzaga di Eboli (35 mila euro), dall’Istituto superiore Mattei- Fortunato Eboli (44 mila euro).

In graduatoria anche il liceo Severi (44 mila euro), la scuola primaria Medaglie d’Oro (39 mila euro), il comprensivo di Fratte e Matierno (39 mila euro), il liceo scientifico Da Vinci (39 mila euro), l’alberghiero Virtuoso (44 mila euro), al liceo Alfano I (44 mila euro), al liceo classico Tasso (39 mila euro), al liceo Regina Margherita (41 mila euro), all’istituto superiore Santa Caterina-Amendola (39 mila euro).

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati