“La Via Latta / Buatta experience” al Teatro Diana per le scuole dell’Agro

Mercoledì 24 maggio dalle ore 10:00 presso il Teatro Diana, in piazza Guerritore a Nocera Inferiore, si terrà “La Via Latta – Buatta Experience. L’evento è realizzato in collaborazione con il Consorzio nazionale recupero e riciclo imballaggi in acciaio RICREA, durante il quale parteciperanno Roccandrea Iascone, responsabile comunicazione del Consorzio RICREA, e il giornalista Luca Pagliari, giornalista La7 autore del progetto
audio/visivo “Steel Life” che riprende il ciclo di vita di un imballaggio in acciaio. A moderare ci sarà Francesco Paolo Innamorato, co-founder CEF. Ospiti della giornata saranno gli studenti degli istituti superiori dell’Agro nocerino sarnese, ovvero: il liceo scientifico “Mons. B. Mangino” di Pagani, il liceo scientifico “N. Sensale” di Nocera Inferiore, il liceo classico “G.B Vico” di Nocera Inferiore e il liceo musicale e coreutico “A. Galizia” di Nocera Inferiore.

Sabato 27 maggio, invece, sarà presentata la campagna Legambiente “RiciclaEstate” alle 10:30 presso la biblioteca comunale di corso Vittorio Emanuele II a Nocera Inferiore, assieme a Michele Buonomo, presidente di Legambiente Campania. Venerdì 2 e sabato 3 giugno il Campania ECO Festival sarà ad Eboli ospite di “Radicity”, format di promozione della rigenerazione urbana inserito all’interno del progetto “The heart of Eboli”.
Sabato 10 giugno, invece, terminerà la settima edizione del Campania ECO Festival con i concerti dei Foja, Almamegretta, The Valium, Joe Petrosino e Piervito Grisù, Ephimera (vincitori del CEF DifferenziaRock Contest 2017) presso l’isola ecologica di Fosso Imperatore a Nocera Inferiore.

La settima edizione del Campania ECO Festival anche quest’anno è realizzata con il patrocinio della Regione Campania, Provincia di Salerno, Comune di Nocera Inferiore e il sostegno della “Fondazione Ca.Ri.Sal” e del Consorzio RICREA. A supporto delle attività del #CEF_17 ci sono anche: la Fondazione della Comunità Salernitana Onlus, la qualità di una storica azienda italiana come la Birra Forst, le eccellenze della Piana del Sele raccolte e promosse da Terra Orti, le eccellenze della tradizione dell’Agro nocerino sarnese prodotte da Salumi Sorrentino, il sostegno e l’innovazione da parte di aziende come Condor Ponteggi/Sky EdilAgro, Sabox srl/FormAperta e Taurania. Partner culturali, invece, sono: Libera Salerno, Legambiente Campania, GreenPeace e l’etichetta indipendente XXXV.