Ladri in casa, anziana in coma

Si è ritrovata i ladri in casa ed ora è in gravi condizioni. Una insegnante in pensione è ricoverata all’ospedale «Sant’Anna e San Sebastiano» di Caserta. La 91enne è in coma, pare sia stata colpita da ictus dopo lo spavento.

Nella notte tra il 9 e il 10 Agosto i ladri sono entrati nella sua abitazione e hanno portato via soldi e oggetti preziosi.

L’ha trovata la nipote, dodici ore dopo il colpo dei ladri. A terra, priva di sensi, infreddolita, tra il corridoio e la camera da letto. È rimasta lì dalle prime luci del mattino fino alle ore 19 del 10 agosto, quando gli agenti di polizia hanno aperto il portoncino di accesso all’abitazione. Spariti i monili in oro e la pensione.

A darne notizia Il Mattino

Informazioni sull'Autore

Sito di informazione. Servizi giornalistici video e testuali 24 ore su 24 dall'Agro Nocerino Sarnese, Area Vesuviana, Monti Lattari, Valle dell'Orco e Valle Metelliana e Salerno Nord.

Articoli correlati